A A
hero image

Olio e semi di ambretta: proprietà e benefici

I semi e l’olio di questa pianta regalano benessere mentale e fisico. La nostra naturopata ci suggerisce come utilizzarli

iStock



0

di Nicola Pistoia


L’ambretta è una pianta, coltivata in Egitto e in Indonesia, dai bellissimi fiori gialli. Il suo fiore emana un profumo simile a quello del muschio, talcato e rassicurante. Non tutti sanno che i semi di questa pianta e, soprattutto, l’olio essenziale (ricavato dai semi stessi), hanno proprietà che favoriscono il benessere fisico e psicologico.

«Bruciare i semi di ambretta prima del riposo notturno favorisce i sogni e riporta al contatto con la Terra», ci spiega la naturopata Adelaide Zaita. «L’olio essenziale di questa pianta, molto prezioso e costoso, è utilizzato in profumeria. Ma possiede anche utili proprietà benefiche.


I CONSIGLI DELLA NATUROPATA

1. L’olio essenziale di ambretta è un ottimo insetticida: aggiungi qualche goccia nei sacchetti che sistemi dentro cassetti e armadi per tenere lontane le tarme.

2. In caso di astenia, stress, ansia, cefalea, depressione, un aiuto può arrivare dall’olio essenziale di ambretta: massaggiane una-due gocce sui polsi, un paio di volte al giorno.

3. Alito pesante? Per profumarlo puoi masticare qualche semino di ambretta. O ancora aggiungerne qualcuno nel caffè, per aromatizzarlo.


Fai la tua domanda ai nostri esperti

Leggi anche

Rilassati con la medicina omeopatica

Rimedi naturali per stitichezza e pancia gonfia

I rimedi naturali contro la cistite

Pubblica un commento