A A

5 piante giuste da coltivare in ufficio

Scegli una di queste piante e sistemala dove lavori. Non richiedono troppa cura e sono utili per favorire il buonumore e respirare aria più pulita



0

di Nicola Pistoia

Non possiamo fare a meno di lavorare (di questi tempi poi). Ma abbiamo una carta vincente per rendere il nostro ufficio più confortevole e persino salutare. Qual è? Sistemare le piante giuste nei pressi della nostra scrivania.

Alcune, infatti, contribuiscono a regalare buonumore e sono persino salutari. Ecco i consigli del nostro esperto, Luca Pirani, garden designer.

LA MELISSA

Va annaffiata spesso e se sarai generosa con lei, la melissa saprà darti tanto benessere: dalle sue foglie, infatti, evaporano buone quantità di oli essenziali, utili per migliorare il tono dell'umore.

IL FILODENDRO

È una pianta perfetta se lavori in uffici poco spaziosi e soffri di mal di testa: le foglie del filodendro assorbono l'anidride carbonica, spesso in eccesso nei luoghi stretti. L'acqua? Basta dargliela due volte alla settimana.

IL BAMBÙ

Il bambù è esteticamente bello ed è adatto anche agli uffici non troppo luminosi, perché molto resistente (ma ha bisogno di tanto spazio in altezza). Anche questa pianta riesce ad assorbire l’anidride carbonica in eccesso nell’aria degli uffici. Meglio interrarlo in un vaso di plastica o di resina, perché le radici tendono a diventare grosse e potrebbero spaccare vetro, ceramica o terracotta. Il consiglio è quello di tagliarle ogni due anni. Ha bisogno di acqua una volta alla settimana.

LO SPATIFILLO

Bello per i suoi i fiori a forma di cucchiaio, lo spatifillo è anch’esso utile contro le sostanze inquinanti. È molto delicato e quindi bisogna evitargli i colpi di freddo (per esempio, d’inverno non va messo sui davanzali delle finestre). Ha bisogno d’acqua 2-3 volte alla settimana.

IL CACTUS

Prendersi cura di questa pianta è semplicissimo, al punto che la si può quasi ignorare: il cactus ha bisogno di poca acqua ogni 10-15 giorni. Come tutte le piante grasse è utile per ridurre le emissioni di radiazioni elettromagnetiche da pc e tv. Per avere questo effetto e per vivere a lungo deve essere irradiata da luce diretta.

Leggi anche

Le piante che mangiano l'inquinamento

Borragine, la pianta del buonumore

Ciclo, 5 piante per superare i dolori mestruali

Pubblica un commento