A A

5 esercizi per aumentare la fiducia in se stessi

Scopri come si può aumentare la fiducia in se stessi, grazie ad alcuni semplici ma rivoluzionari esercizi



di Serena Allevi

Avere fiducia in se stessi è il frutto di un percorso lungo una vita, che inizia quindi sin dall'infanzia. Ma la bellissima notizia è che, anche a percorso inoltrato, si può cambiare rotta e ritrovarsi con il sorriso persino nei momenti che sembrano pù difficili e più bui.

Prima di tutto, è importante riuscire a capire cosa o chi mina la fiducia nelle proprie capacità. A volte è un partner sbagliato, altre invece un contesto familiare non semplice oppure, e non sono pochi i casi, ci si auto-sabota fino al punto di non ritenersi più in grado di fare cose importanti, di cambiare e di affrontare nuove sfide

Per riconquistare la fiducia in se stessi, occorre agire da più prospettive. Innanzitutto, cercando di limitare le influenze negative esterne (e, contemporaneamente, aprendosi al mondo per captarne le energie positive) e poi compiendo piccole, grandi rivoluzioni quotidiane. 


Fai la tua domanda ai nostri esperti

CAMBIA LA TUA ROUTINE

Quando ci sentiamo persi nel mondo e persi di fronte a ogni piccola sfida della vita, forse abbiamo semplicemente bisogno di "saltare", di metterci alla prova.

Per farlo con fiducia, è utile spezzare la routine e introdurre nuove abitudini nella vita di ogni giorno. Può trattarsi semplicemente di cambiare strada per andare al lavoro, di regalarsi un weekend diverso oppure di iniziare un corso di teatro o, ancora, dire di sì a un invito superando la pigrizia

RIDI 

Quanto fa bene ridere? La scienza ha dimostrato che ridere migliora le condizioni del nostro sistema immunitario, riduce le infiammazioni, ha effetto antidolorifico e aumenta anche l'intimità di coppia. Ma ridere aiuta soprattutto a rilassarsi e a riconquistare fiducia in se stessi.

Imparare a praticare ironia e autoironia è un insegnamento prezioso in ogni fase della vita. E se proprio ci si sente abbattute e sfiduciate, può essere utile anche ridere "forzatamente". Lo yoga della risata, infatti, insegna che persino una risata meccanica poi sfocia in un ridere autentico. Provare per credere.

Da sole, con gli amici, con sconosciuti, con il partner (e se il partner non vi fa mai ridere, forse sarebbe il caso di valutare un cambiamento di rotta). 

FAI MOVIMENTO

L'attività fisica dovrebbe costituire una parte indispensabile della nostra vita, perché aiuta l'organismo a mantenersi in perfetta efficienza e, al contempo, si rivela di enorme sostegno anche per la mente.

Se ci si sente giù di morale, impreparate o prive di fiducia, una bella corsa o camminata possono far svoltare la giornata o un periodo difficile. Dunque, il consiglio è muoversi si più.

Per aumentare la fiducia in se stessi, è importante porsi piccole sfide anche fisiche. Per esempio, imparare un nuovo sport o cimentarsi con l'adrenalina pura (arrampicata, parapendio...). 

OBIETTIVI E PROBLEMI

La fiducia in se stessi, spesso, viene minata proprio dal sopraggiungere di problemi. E la vita insegna che i problemi tendono ad arrivare tutti insieme. Così, nei momenti in cui si avrebbe bisogno di più fiducia, ci si sente invece inadeguate e impotenti.

In questi casi, il primo consiglio è quello di cercare di visualizzare un epilogo positivo per ciascun ostacolo. Ma, soprattutto, di mettere in ordine i problemi e di affrontarli step by step, uno alla volta.

Può essere utile scrivere imprevisto e possibili soluzioni aiutandosi con un'agenda. L'importante è non pensare alle difficoltà come un tutt'uno inaffrontabile.

In previsione dei momenti difficili, è consigliabile imparare a porsi piccoli obiettivi, da superare con coraggio e intraprendenza. Vivere bene, in fondo, è anche una questione di allenamento

AIUTA GLI ALTRI

A volte si è così destabilizzati dai propri problemi e talmente sfiduciati, da perdere di vista tutto il mondo che ci circonda.

E, spesso, non ci si rende conto di quanto aiutare il prossimo possa far bene non solo al destinatario del nostro tempo ma anche all'anima di chi dona. E alla sua autostima.

Se si sente mancare la fiducia nelle proprie capacità, aiutare un amico o una persona in difficoltà può rappresentare la svolta. Sapere di essere d'aiuto a qualcuno è un'iniezione di fiducia nelle proprie potenzialità

Più fiducia in te stessa: vivi positivo!

Come aumentare l’autostima in 3 mosse

7 pensieri positivi per iniziare bene la giornata

Come superare la timidezza ed essere più sicuri di sé