A A
hero image

Dog dance, in forma col tuo cane

Questa disciplina permette di fare attività fisica e divertirsi insieme al proprio animale a tempo di musica. Scopri come

credits: iStock



0

di Laura Zoccoli

Hai mai pensato di ballare col tuo cane? Forse sì, se hai  già sentito parlare della dog dance, una disciplina sportiva che consente a te e al tuo amico di fare un po’ di attività fisica insieme e di divertirvi a tempo di musica. «Non solo: allenandoti migliorerai l’intesa con il tuo animale », spiega Paola Costantino, fondatrice dell’associazione Dogdance Italia. 

NOTE E MOVIMENTO PER DUE - Nata negli anni Ottanta nei Paesi anglosassoni, la disciplina è un’evoluzione degli esercizi di “obedience”, cui alcuni cinofili pensarano di aggiungere una musica di sottofondo.

«Cane e conduttore si esibiscono insieme e l’animale compie una serie di esercizi seguendo le indicazioni e i movimenti del compagno», dice l’esperta.«In Italia, la dog dance è arrivata tardi, ma gli appassionati sono sempre più numerosie lo scorso anno è stata riconosciuta dall’Ente cinofilia italiana (Enci)».  

DALLA PARTE DEGLI ANIMALI - L’obiettivo, sottolinea l’Enci, è insegnare al cane comportamenti controllati e collaborativi. Il benessere dell’animale è una priorità assoluta. Per questo, per esempio, durante le esibizioni sono vietate le capriole e la camminata sulle zampe anteriori.

Proibito anche tutto ciò che può in qualche modo ridicolizzare i nostri amici a quattro zampe: il costume di scena è permesso solo per il conduttore, agli animali è consentito indossare esclusivamente un collare decorato.

É ADATTA A CHIUNQUE - «Tutti i cani, di qualsiasi razza e taglia, possono fare dog dance. Certo, quelli giovani e quelli da pastore, da secoli abituati a collaborare con l’uomo, apprendono con maggior facilità, ma con un po’ di pazienza impara chiunque», spiega Paola Costantino. E anche pensando ai padroni, la disciplina è perfetta per tutti: uomini e donne, giovani e anziani.

SE TI PIACE L'IDEA - «Per il fai da te ti serve davvero poco: tu, il tuo cane, la musica e tanta voglia di stare insieme. Non c’è bisogno di attrezzature, né di spazi particolari: vanno benissimo il salotto o il giardino».

Così potrai insegnare al tuo amico a sedersi, a camminare al tuo fianco, a girare su se stesso, a passare sotto la tua gamba. Sempre a suon di musica, premiandolo e incoraggiandolo, ma senza sgridarlo mai. Per i corsi leggi qui di seguito. 

DOVE TROVI I CORSI - La dog dance professionale prevede due categorie: free style, più libero e creativo, e heelwork to music, con molte posizioni di condotta obbligate da inserire nell’esibizione. Se sei curiosa, in Rete trovi tantissimi filmati e, se vuoi fare un corso, puoi rivolgerti a un centro cinofilo dove si pratica questa disciplina, numerosi al Nord, purtroppo per ora molto meno al Sud.

Una lezione costa in media 15-20 euro, ma puoi risparmiare acquistando un pacchetto da 10 lezioni. Sul sito dogdance.it trovi molte informazioni e le date di alcune gare aperte al pubblico. Per indicazioni sui corsi puoi andare nella sezione contatti e inviare una e-mail.


Fai la tua domanda ai nostri esperti

Artciolo pubblicato sul n.27 di Starbene in edicola dal 21/06/2016


Leggi anche

Uomini e animali tra sport e salute

TVB: come imparare a dirlo

Gestisci l'ansia in 5 mosse

Come farsi valere al lavoro

Invidia: come usarla in modo costruttivo

Pubblica un commento