A A
hero image

Olio di lino: idratante antiage per viso

Tutti i benefici di un estratto miracoloso e multiuso. Ecco come sfruttarlo al meglio



0

Il lino è una pianta erbacea che cresce spontanea ma può anche essere coltivata, così come avevano imparato a fare Egizi, Ebrei e Fenici per ricavarne preziose fibre tessili. I suoi frutti però contengono piccoli semi di colore brunastro, ricchi di mucillagini che gli conferiscono, oltre a un'azione lassativa anche fantastiche proprietà emollienti e protettive: possono infatti essere utilizzati come infusi per calmare le infiammazioni interne oppure sulla pelle di viso per un gesto antiage. Ne parliamo con Fernando Bianchi, dermatologo dell’Istituto Dermoclinico Vita-Cutis di Milano.


Proprietà

Dai "semi di lino" infatti si ricava l'omonimo olio, costituito prevalentemente da trigliceridi di acidi grassi polinsaturi essenziali. Tra tutti gli oli in circolazione, e ce ne sono tantissimi, da quello di ricino all’Argan, dall’olio di jojoba a quello di cocco fino alla crusca di riso o all’avocado, quello di lino è il più versatile per usi e proprietà: è un trattamento indispensabile come anti age per il viso, come ristrutturante del contorno occhi, come elasticizzante e nutriente per il corpo (superbo per le smagliature in gravidanza).


Benefici

L’olio di semi di lino viene utilizzato come anti età perché ricchissimo di acidi grassi essenziali del gruppo Omega 3, 6 e 9, i cosiddetti “grassi buoni”. Inoltre, l'acido alfa-linoleinico contenuto in esso migliora l'ossigenazione e il ricambio cellulare il che significa meno linee d’espressione e di conseguenza meno rughe. I semi di lino infatti sono dei grandi alleati per avere e mantenere una pelle liscia, setosa e ben nutrita.


Maschere e altri cosmetici fai da te

Il bello dell’olio di lino è che è possibile realizzare una buonissima maschera anche tra le proprie mura domestiche: basta mescolare in una ciotola due cucchiai di semi di lino macinati con un cucchiaio di miele, una tazzina di acqua calda e un cucchiaio di crusca. Lasciate in posa questo composto su viso, collo e décolleté per venti minuti e sciacquate delicatamente con acqua tiepida.


Per uno struccante naturale invece, fate bollire mezzo bicchiere di semi di lino in un pentolino d’acqua, filtrate il composto e aggiungete un po’ di olio di rose o di cocco oppure di mandorle per una profumazione delicata: è un detergente delicato e assolutamente naturale.

Pubblica un commento