A A

Perfetta per Natale? Bastano 5 mosse

Natale è vicino e i trattamenti beauty si intensificano: per mani curate, capelli in ordine e viso pulito, bastano pochi minuti e i prodotti giusti



0

Tra shopping natalizio, scelta del menù e progetti di vacanze, spesso ci dimentichiamo che Natale è anche un’occasione in cui è importante mostrarsi impeccabili: bisogna cominciare a dedicare qualche minuto in più ogni giorno alla cura di sé.

Del resto, per una maschera al viso o un impacco nutriente ai capelli bastano 10 minuti. Una manicure semplice non richiede più di un quarto d’ora. Per spalmarsi uno scrub o una crema idratante, servono solo due minuti (anche meno, se scegliamo prodotti a risciacquo, da usare sotto la doccia). Piccole accortezze che ci fanno arrivare al pranzo di Natale con una pelle radiosa e capelli luminosi. Ecco 5 step da seguire.


Fai la tua domanda ai nostri esperti

Le cure per viso e corpo

La pulizia del viso dall’estetista va fatta almeno un mese prima di Natale, per dare il tempo alla pelle di “riprendersi”. Quando mancano pochi giorni, sistemate le sopracciglia (da sole o in istituto) e provvedete all’epilazione: le feste sono il momento ideale per sfoggiare l’abito corto acquistato per l’occasione e con il quale sareste disposte a sfidare il freddo polare.

Effettuate uno scrub per preparare la pelle alla seduta di epilazione. E dopo, spalmate una dose generosa di crema emolliente o olio nutriente, come argan o mandorle dolci, che ha anche un effetto elasticizzante e antismagliature.

Capelli in ordine

Se d’estate usiamo in abbondanza spray e oli solari, d’inverno li proteggiamo meno, perché pensiamo che cappelli e foulard bastino per tenerli al riparo dall’attacco di freddo, vento e umidità. Invece è importante prendersi sempre cura dei capelli, altrimenti si indeboliscono, si afflosciano e la piega ne risente.

Dopo ogni shampoo è bene usare un conditioner adatto al tipo di capello e una volta alla settimana fare una maschera ristrutturante. Non aspettate l’ultimo momento per sistemare taglio e colore: nei giorni a ridosso delle feste, i parrucchieri sono sovraffollati e rischiate brutte sorprese.

Manicure semplice, ma perfetta

In occasione delle festività, le mani sono in primo piano. Provvedete a uno scrub levigante e un impacco con olio d’oliva, da tenere in posa per tutta la notte: al risveglio la pelle sarà morbidissima.

Le unghie possono essere nude, secondo il trend del momento. Ma devono essere curatissime, ben tagliate e smussate. Una passata di smalto trasparente, oltre a rinforzarle, dà un tocco di luce.

L’arma in più? Provate lo smalto semipermanente: è in grado di resistere per settimane, garantendo mani perfette anche quando sarete impegnate a impastare il pane per il pranzo in famiglia o a scartare i regali. Per non sbeccarlo, al momento di aprire i pacchetti usate un paio di forbici o un taglierino.

Una coccola rilassante

Sarà impossibile sottrarsi alla tradizionale corsa ai regali e al carico di stress, frutto di lunghe code alla cassa, marciapiedi affollati, ingombranti e pesanti borse da trasportare.

A conclusione dello stressante tour de force dello shopping, niente è meglio di un massaggio tonificante per alleggerire le gambe affaticate, ritrovare la tranquillità e regalarsi una coccola in un’atmosfera resa magica dall’aromaterapia e all’impiego di suggestive candele.

Make up e acconciatura

Più luce al viso con un make up leggero, ma a lunga tenuta. Via libera a illuminanti sugli zigomi e sotto l’arcata sopraccigliare e a occhi enfatizzati da ciglia voluminose e ombretti iridescenti o dai riflessi dorati, argentati e cangianti. Qualunque sia la tonalità prescelta, la parola d’ordine sarà “resistente all’acqua”, a prova di lacrime (di gioia, naturalmente).

Occhio a non esagerare con gli accostamenti. Vi piace lo smokey eye? Puntate su labbra super naturali. Non volete rinunciare al rossetto rosso fuoco? Il trucco degli occhi dovrà essere solo una cornice discreta.

E niente colpi di testa: per stupire, basterà un’acconciatura d’effetto, come un raccolto elaborato o uno chignon sofisticato arricchito da torchon e trecce.

Leggi anche

Per non ingrassare durante le feste

La dieta tra Natale e Capodanno

Tre mini diete dopo-Natale

Strategie di bellezza

Beauty ricette anti-freddo

Arriva il freddo? Non arrossire

Viso: la crema fai da te per l'autunno

Pubblica un commento