A A
hero image

Pelle sensibile: deodorante con il bicarbonato fai da te

Un rimedio naturale contro i cattivi odori: efficace, economico e facile da preparare



1

Solitamente utilizziamo il deodorante per evitare odori sgradevoli, soprattutto se si soffre di un'eccessiva sudorazione. I deodoranti infatti, essendo assorbenti, antitraspiranti e antibatterici aiutano a eliminare l'acre odore di sudore. Però la maggior parte dei deodoranti venduti nella grande distribuzione si rivelano particolarmente aggressivi e quindi deleteri e irritanti per le pelli più sensibili e delicate.

Molti infatti non sanno che i deodoranti sugli scaffali contengono sostanze siliconiche che agiscono impedendo la comune traspirazione cutanea e occludono i pori della pelle arrestando l’emissione del sudore. La sudorazione è invece un normale e naturale processo dell’organismo ed è necessaria perché ha il compito di abbassare la temperatura cutanea, eliminare tossine e scarti dannosi per l’organismo. Il liquido secreto dalle ghiandole sudoripare di per sé inodore: a causare infatti il cattivo odore sono i batteri. La questione quindi non è quella di arrestare il sudore ma di eliminare il cattivo odore.



Prepararsi il deodorante da sole

Ma tranquille perché esistono soluzioni fai da te, realizzate con ingredienti completamente naturali che assicurano ascelle fresche e senza cattivi odori. In più sono veloci e molto semplici da preparare. Il più sano e semplice è quello a base di bicarbonato: grazie al suo Ph basico infatti questa polvere “casalinga” contrasta i cattivi odori ed essendo naturale non impedisce la normale traspirazione della pelle. Potete optare per una soluzione spray, una in crema oppure in stick a seconda della vostra preferenza. Vediamo insieme come realizzarle le tre soluzioni.


Ricetta fai da te

Ecco la “ricetta” per preparare il deodorante spray naturali al bicarbonato, lavanda e limone approvata da Fernando Bianchi, dermatologo dell’Istituto Dermoclinico Vita-Cutis di Milano. Dovete essere forniti di 50ml di acqua distillata, 3 gocce di olio essenziale di lavanda, 10 gocce di olio essenziale di tea tree (che è il più grande antibatterico esistente e in grado di eliminare complertamente i cattivi odori), 3 gocce di olio essenziale di limone, 3 cucchiai di bicarbonato di sodio e un flacone piccolo con spruzzino (potete anche riciclare quello di un vecchio deodorante).

Mettete l'acqua distillata in un contenitore di vetro, aggiungete il bicarbonato e mescolate benissimo per qualche minuto; dopo di che occorre lasciare riposare il composto per 6/8 ore alla fine delle quali troverete sul fondo parte del bicarbonato: questo sedimento non va utilizzato, ecco perché occorre filtrare il preparato e versare solo la soluzione acquosa nel flacone. Aggiungete le gocce di oli essenziali e agitate il tutto prima di spruzzarlo sulle ascelle. Ricordatevi di ripetere quest'ultima operazione così che si mischino ogni volta gli oli all'acqua e lascino la pelle profumata e morbida.


In crema

Se da sempre siete più donne da crema, nessun problema, potete preparare da voi anche il deodorante in pasta: vi occorre solo qualche ingrediente in più che però potete facilmente trovare in tutte le erboristerie. In questo caso specifico, vi occorrono 5 cucchiaini di burro di shea (o di Karitè), 5 di bicarbonato di sodio, 3 di maizena (amido di mais), altre 3 di burro di cacao e un olio essenziale a piacere – io personalmente ho provato con quello all'arancia e si è dimostrato davvero molto gradevole. Inserite sempre qualche goccia di tea tree oil per assicurarvi l'azione antibatterica.

Versate tutti gli ingredienti in un pentolino (in vetro o legno, non utilizzate mail il metallo) e mescolate per bene con un cucchiaio (sempre di legno); nel frattempo scaldate a bagnomaria gli oli scelti e, dopo qualche minuto, aggiungeteli al composto e mettetelo in frigorifero a riposare per un paio d'ore. Ecco fatto: la vostra crema deodorante è pronta.


In stick

Se invece il mezzo che preferite per eliminare i cattivi odori dalle ascelle è lo stick allora dovete munirvi di mezza tazza di bicarbonato di sodio, mezza di maizena (e cioè l'amido di mais), 10 gocce di olio essenziale di tea tree e 2 cucchiai di olio di cocco. Ecco come preparare il vostro personale deodorante in modo molto semplice: basta infatti mischiare in un contenitore il bicarbonato, la maizena e le gocce di olio essenziale, aggiungendo poi l'olio di cocco mentre si continua a mescolare. Il composto deve riposare per 48 ore prima di poter essere utilizzato. Questa ultima soluzione è particolarmente indicata per le pelli più sensibili perché ne basta uno strato sottilissimo per eliminare ogni traccia di cattivo odore.

Pelle grassa? Prova lo scrub con il limone

Il pesce ti fa bella

Pubblica un commento