A A

Doposole: come risparmiare tempo

Il doposole? Che noia, eppure la pelle ne ha bisogno: ecco allora qualche idea salva-tempo, dai prodotti due-in-uno alle formule a risciacquo



0

Chi ha detto che in vacanza si fa tutto con più calma? Specialmente chi può godere solo di una breve parentesi di relax o di una veloce fuga al mare, non vuole perdere neanche un minuto. Così, tra la giornata in spiaggia e il programma per la serata, si finisce per trascurare un appuntamento importantissimo: quello con il doposole.

Una carezza per la pelle indispensabile dopo il trauma dell’esposizione solare. Il doposole ripara i danni dei raggi UV, restituendo alla pelle l’acqua e i lipidi persi, e ricostituendo il film idrolipidico danneggiato. Calma arrossamenti e irritazioni, idrata a lungo. Irrinunciabile anche sui capelli, maltrattati dai continui bagni di sole e mare.


Fai la tua domanda ai nostri esperti

Quando usarlo

Va applicato in abbondanza su tutto il corpo, viso compreso, ogni sera, dopo la spiaggia, ma anche al rientro dalle vacanze: riduce l’infiammazione indotta dai raggi UV, ripristina il film idrolipidico di superficie e contrasta la disidratazione, restituendo alla pelle la quota d’acqua che ha perso a causa del sole e del caldo.

La formulazione migliore è l’emulsione, che riesce a restituire meglio alla pelle i lipidi sottratti dal sole, ma vanno bene anche i gel, rinfrescanti e lenitivi, e gli spray “effetto freschezza”.

Sui capelli

I raggi ultravioletti determinano modificazioni chimiche e strutturali importanti in tutti gli strati del capello, specialmente se i capelli non vengono ben protetti durante il giorno.

Gli shampoo doposole servono a rimuovere i residui di acqua salata, sabbia, cloro e prodotti solari, nutrendo e ristrutturando cute e capelli in profondità. Balsami, maschere e fluidi senza risciacquo aiutano a restituire morbidezza e idratazione evitando fragilità e caduta precoce.

Le idee salva-tempo

Per le più frettolose e per chi ama la praticità, la cosmesi ha pensato a nuove formule di doposole che assicurano a pelle e capelli tutto ciò di cui hanno bisogno, dimezzando i tempi della routine dopo-spiaggia.

Per esempio prodotti due-in-uno che uniscono più funzionalità, come detergente e doposole, docciaschiuma e shampoo, shampoo e balsamo, crema doposole per corpo e capelli. Per i capelli, ci sono balsami express in spray o crema, che regalano morbidezza e setosità ai capelli senza bisogno di risciacquo.

Tutto sotto la doccia

Per evitare di perdere tempo, si può puntare su formule smart che si utilizzano direttamente sotto la doccia: grazie alla temperatura elevata dell’acqua, che dilata i pori, aumenta la microcircolazione e favorisce l’azione degli attivi, garantisce gli stessi risultati di fluidi e creme. Oppure doposole intensivi ultrarapidi, che grazie alla concentrazione di attivi e alla texture a elevata penetrabilità, si stendono in un attimo e si è subito pronte per rivestirsi.

Leggi anche

Come sceglie la crema solare?

I solari scelti per te

Sole: anche i capelli vanno protetti

Strategie anti-stress

È tempo di mindfulness

Conosci i Fiori di Bach?

Gestisci l'ansia in 5 mosse

Pubblica un commento