A A
hero image

Pelle: i trattamenti alle ciliegie

Questi deliziosi frutti sono un ottimo antiage e stimolano il rinnovamento della cute. Scopri la ricetta fai da te

credits: iStock



0

di Laura D’Orsi

Dolci e succose, le ciliegie sono davvero irresistibili. Adesso che è la stagione giusta, sai che potresti farne una scorpacciata alla pelle? Questo frutto, infatti, utilizzato fresco, è anche un sorprendente ingrediente di bellezza per maschere e impacchi rigeneranti. «Per un nostro trattamento, usiamo le ciliegie di Vignola doc, appena raccolte», spiega Gabriella Gibertini, Spa manager delle Terme della Salvarola, a Sassuolo (MO, termesalvarola.it, tel. 0536-987530). «Sono un ottimo antiage e, grazie all’azione esfoliante degli acidi di frutta, stimolano il rinnovamento della cute. Per questo, sono perfette per preparare la pelle al sole».

RELAX GOLOSO

Il rituale alla ciliegia delle Terme della Salvarola inizia con uno scrub totale per il corpo, che viene effettuato con olio di mandorle miscelato a cereali bio e pezzi di ciliegia. Dopo il peeling (durata: 20 minuti, 59 euro), che termina con una breve doccia rinfrescante, l’ideale è fare un massaggio tonificante e rigenerante con una crema EcoBioTermale® all’estratto di ciliegia biologica (durata 40 minuti, 79 euro). «Le manualità sono avvolgenti e allo stesso tempo energiche: si usano anche gomiti e braccia e si effettuano manovre drenanti», chiarisce l’esperta.

I BENEFICI

Le ciliegie sono ricche di alfaidrossiacidi, sostanze che esfoliano la pelle, rendendola più morbida e luminosa. Contengono vitamine e minerali che le trasmettono una sferzata di energia e antiossidanti che contrastano i radicali liberi. Inoltre, sono molto idratanti e leniscono le infiammazioni. Per questo, il trattamento è indicato per rivitalizzare le pelli secche o mature ma anche se la cute è sensibile, perché rinforza le difese e placa gli arrossamenti. Il massaggio scioglie le tensioni e aiuta a smaltire i liquidi in eccesso: provalo anche per ridurre il senso di pesantezza alle gambe e la ritenzione idrica. 

LA RICETTA FAI DA TE

Frulla con il mixer 300 g di polpa di ciliegie mature e sode, perfettamente integre, fino a ottenere una purea. Aggiungi un cucchiaio d’olio extravergine d’oliva e applica su viso, collo e décolleté, lasciando in posa per 15 minuti. Sciacqua abbondantemente. Se hai la pelle grassa, al posto dell’olio usa mezzo vasetto di yogurt bianco light. 

ALTRI RITUALI AI FRUTTI ROSSI

Non solo ciliegie. Nelle Spa più rinomate puoi provare trattamenti a base di altri frutti rossi.
➔LAMPONE Hotel Adler Dolomiti, Ortisei (BZ), adler-dolomiti.com, tel. 0471-775 001.
➔FRAGOLA Hotel Borgo dei Poeti Wellness Resort, Manerba del Garda (BS), hotelborgodeipoeti.com, tel. 0365-551775.
➔RIBES NERO Alphotel Taller Folgarida (TN), hoteltaller.it, tel. 0463-986234.
➔MIRTILLO Grand Hotel Nizza et Suisse, Montecatini Terme (PT), grandhotelnizza.it, tel. 0572-79691.
➔FRUTTI DI BOSCO Parco degli aromi, Valderice (TP), parcodegliaromi.it, tel. 0923-833152.


Fai la tua domanda ai nostri esperti

Articolo pubblicato sul n.27 di Starbene in edicola dal 21/06/2016

Leggi anche

Argilla: proprietà e benefici

Viso e argilla, un binomio perfetto

Oli multiuso per viso, corpo e capelli

Latte e miele, una ricetta per mani e piedi

Scrub energizzante con la polvere di caffè

Pubblica un commento