A A

Beauty: 10 idee per sembrare più snelle

Vedersi più toniche aiuta a sentirsi meglio e a mantenersi in forma. Scopri cosa fare



1

di Laura D’Orsi

Ti piacerebbe vederti più slanciata senza fare troppa fatica? Qui di seguito trovi quello che ti serve: alcuni consigli e piccole astuzie che possono aiutarti a perdere peso con più facilità e più velocemente, ma anche suggerimenti per avere immediatamente un aspetto più slim e tonico. Vederti più in forma ti darà la carica per continuare nei tuoi sforzi. Perché, sappilo, anche il buonumore è una delle chiavi del successo.


Fai la tua domanda ai nostri esperti

1 - Cambia taglio di capelli


La pettinatura giusta aiuta a sembrare più snelle. Un taglio lungo e liscio “sfina” un volto rotondo più che i ricci in libertà. Evita però frangette dritte e simmetriche: meglio un ciuffo laterale e scalato. Le lunghezze medie permettono di realizzare tagli grintosi con ciocche strategiche da portare in avanti. Se invece sei patita del corto, puoi concedertelo, a patto che non sia uniforme ma sfumato, stile pixie cut. E chiedi al tuo hairstylist di lasciare scoperta la nuca: il collo e l’intera figura appariranno più slanciati.

2 - Tieni in ordine la scrivania


Lo sapevi? Il disordine fa venire voglia di junk food. Secondo uno studio condotto da un team di psicologi dell’Università del Minnesota, le persone che lavorano a un tavolo ordinato e organizzato tendono a scegliere cibo sano, mentre il disordine e lo sporco fanno optare per quello “spazzatura”.

3 - Prova l'LPG EXPRESS


Se vuoi sbarazzarti in fretta di qualche rotolino di troppo, prova il nuovo protocollo Lpg Shorty. Si utilizza un apparecchio con un manipolo dall’azione aspirante e dotato di piccoli rulli che massaggiano. Questo permette di disgregare le cellule adipose e allo stesso tempo di tonificare i tessuti. Già dalla prima seduta la pelle appare più compatta e dopo sei settimane puoi notare il rimodellamento delle zone critiche. Il prezzo suggerito per ogni seduta, che dura mezz’ora, è di 2 euro al minuto. Per trovare il centro più vicino clicca su www.lpgitalia.com/centers/.

4 - Fai il pieno di calcio


Per mettere il turbo alla dieta, porta in tavola alimenti ricchi di calcio. Uno studio condotto dall’Università del Tennessee ha dimostrato che chi assume una quantità di minerale compresa tra i 1200 e i 1300 mg al giorno perde il doppio del peso rispetto a chi invece ne introduce meno. Ricorda che il calcio lo trovi, oltre che nei latticini, nel pesce e nei molluschi, anche in alcuni alimenti vegetali come i semi di sesamo e di lino, le verdure a foglia verde, le mandorle e la quinoa

5 - Consulta lo smartphone

Le app per tenerti in forma ti danno tanti consigli utili. Per esempio, MyFitnessPal raggruppa più di tre milioni di alimenti differenti (e relative calorie) e più di 350 esercizi. Le domande iniziali ti aiutano a definire i tuoi obiettivi. C’è poi una parte social che funziona da stimolo: se un amico utilizza lo stesso programma, potrai vedere quanto peso ha perso o recuperato. Lose It! è la app più amata dagli americani. Ti aiuta a capire se stai mangiando troppo e se ti muovi abbastanza. E considera molti fattori importanti, come il sonno, l’idratazione, i passi percorsi ogni giorno, la percentuale di grasso corporeo, le misure ideali, e così via.

6 - Dormi (e abbassa la temperatura)


Sono decine ormai gli studi che dimostrano quanto dormire bene influisca sul peso. Un sonno ininterrotto di sette, otto ore aiuta a dimagrire perché favorisce la produzione di leptina, l’ormone della sazietà Una ricerca condotta su un gruppo di volontari in sovrappeso ha messo in evidenza come l’efficacia della dieta cui erano stati sottoposti raddoppiasse in quelli che dormivano otto ore. Se poi abbassi la temperatura della stanza (non superare i 18 °C), bruci più calorie.

7 - Copia le celeb

Il caffè è l’arma segreta di Halle Berry e Elle Macpherson per snellire i fianchi. La prima utilizza i fondi mescolati a olio di oliva e fa un impacco sulle zone critiche che lascia in posa mezz’ora. L’ex modella, invece, mescola una tazza di fondi, sei cucchiai di olio di cocco, tre di sale e usa l’impasto per fare uno scrub prima della doccia.

8 - Abbonda con l’aceto

Ecco una bella notizia: l’acido acetico (presente sia in quello di vino sia in quello di mele), rallenta il processo di svuotamento dello stomaco, facendoti sentire sazia più a lungo. Inoltre la presenza di batteri simili a quelli intestinali, ti aiuta a sgonfiare la pancia mentre l’elevata concentrazione di potassio combatte la ritenzione idrica.

9 - Indossa i jeans furbi


Vorresti indossare i jeans slim fit ma ti senti a disagio? Prova i modelli contenitivi, come i denim Spanx. A differenza dei normali cinque tasche che schiacciano o che danno alle curve la forma che vogliono, questi ti modellano. Contengono a livello dell’addome una banda elastica che sostiene e snellisce. E il tessuto elasticizzato di diversi spessori slancia la figura e valorizza i punti strategici.

10 - Stai su con la schiena

Secondo una ricerca della Cleveland Clinic, negli Usa, le persone con una corretta postura sono percepite come più attraenti. E sembrano anche più magre e più alte. Per migliorare il tuo portamento puoi aiutarti con lo Stirfit, una nuova disciplina a corpo libero. Il ritmo della lezione è piuttosto sostenuto: si inizia con la parte posturale, grazie all’esecuzione i coreografie suddivise in otto esercizi. Poi si passa alle figure per sviluppare la forza fisica e, tra l’una e l’altra sessione, per recuperare, si esegue la ginga, il passo base della capoeira. Il risultato è un’attenzione costante alla postura, anche fuori dalla palestra, ma anche più forza, resistenza ed elasticità (stirfit.it).

Articolo pubblicato sul n. 10 di Starbene in edicola dal 23/02/2016

Leggi anche

6 mosse per perdere peso senza sforzo

I consigli fitness per perdere peso

La dieta al vapore: dimagrisci e riduci lo stress

Cucina ayurvedica, ti sgonfi e perdi peso

Camminare dritto, la ricetta del buonumore

Pubblica un commento