A A

Capelli: tagli a bassa manutenzione

Passare ore dal parrucchiere per una piega? Figuriamoci, con questo caldo! Mettersi di buona volontà con phon e spazzola dopo ogni shampoo? Non scherziamo, chi ne ha il tempo? La soluzione è un taglio facile, che puoi tenere in ordine senza fatica, con pochi prodotti. Ispirato a quello delle star



0

di Claudia Bortolato

# capelli lisci o leggermente ondulati

Corti
«È sempre attuale il caschetto molto corto e scalato, sullo stile di Miley Cyrus», suggerisce Marco Di Maio, del salone La Prima Milano. «Ok anche il pixie (taglio più corto ai lati della nuca; ciuffo più lungo rispetto al resto della capigliatura), come quello di Federica Pellegrini e Scarlett Johansson, o un pixie-bob “spiumato”, ossia con punte soffici e leggere multi-direzionali, come quello sfoggiato da Rita Ora», dice Salvo Filetti, Compagnia della bellezza.

Le mosse furbe - «Usa l’aria fredda del phon e, insieme, nebulizza uno spray texturizzante: così ottieni delle ciocche ben separate e un fresco effetto super-ventilato», suggerisce Filetti.

I prodotti ok - Perfetto un gel per creare, per esempio, teste alla garçonne, scolpite e con ondine accennate sulla fronte.

# capelli lisci o leggermente ondulati

Medi
«Chiedi al tuo parrucchiere uno shag scomposto da una scalatura stratificata, ossia un caschetto ondulato voluminoso alle radici, sfilato sulle punte (come Taylor Swift) o, se ami l’Hollywood style, un long bob liscio che sfiora le spalle, sull’esempio di Jessica Alba e Jennifer Aniston», consiglia Filetti.

Le mosse furbe - «In spiaggia, o anche per passare direttamente dal lettino all’aperitivo o alla cena, se non vuoi ricorrere a fasce o foulard puoi fare due o tre piccoli chignon dopo aver applicato sulle lunghezze un prodotto effetto wet», consiglia Marco Di Maio.

I prodotti ok - «Gel e paste a texture molto “spessa” per scolpire lo styling (specie frontalmente), o spray “invisibili” se vuoi mantenere uno styling asciutto e pulito», suggerisce Filetti.

# capelli lisci o leggermente ondulati

Lunghi
«Per rendere interessante (e di facile manutenzione) un taglio lungo e liscio bastano un ciuffo, una frangia versatile lunga o una scalatura sul davanti», suggerisce Di Maio. I modelli di riferimento sono Angelina Jolie e Jessica Chastain, quest’ultima con divagazioni in tema, tipo la “spiumatura” sulle punte che rende il taglio molto fresco.

Le mosse furbe - L’acconciatura più easy e versatile, da giorno o da sera, è la ponytail in tutte le sue versioni, alta o bassa, esibita spesso anche da Jessica Biel, Eva Longoria, Gisele Bündchen.

I prodotti ok - «Ideali i gel solo alle radici, per proiettare all’indietro i capelli a livello della nuca, e modellare invece le punte con pasta: l’effetto è un contrasto lucido sulle radici e opaco sulle punte, molto d’effetto», dice Filetti.

#da molto ondulati a ricci

Corti
«L’ideale è un taglio spettinato come Halle Berry o Solange Knowles. Oppure scegli la versione alla maschietta, magari con la nuca in parte rasata o a silhouette allungata, sullo stile più volte sfoggiato da Rihanna e visto anche su Charlize Theron», afferma Salvo Filetti.

Le mosse furbe - «Tieni sempre con te una pasta modellante attiva-ricci: basta inumidire i capelli e distribuire un po’ di prodotto per ridefinire i riccioli, lasciandoli asciugare al sole. Invece al mattino, al risveglio, basta distribuire su tutta la capigliatura uno spray texturizzante», dice l’esperto.

I prodotti ok - «Puoi usare l’olio protettivo contro i raggi Uv non solo in spiaggia, ma persino per le acconciature serali. Sempre per la sera, perfetti anche gli oli leggeri ma nutrienti», rivela Di Maio.

 #da molto ondulati a ricci

Medi
«Ti puoi sbizzarrire con il caschetto (o bob) all’orecchio o il “wob”, il bob che arriva al mento o alle spalle, sfoggiato in alcune occasioni da Emma Stone e Katy Perry», suggerisce Filetti. Altra idea, specie se i capelli sono grossi, è il wave pixie portato da Kristen Stewart con la parte alta e anteriore più lunga.

Le mosse furbe - «Dopo lo shampoo, distribuisci su tutte le lunghezze una crema modellante con filtro solare. Così, oltre a proteggere i capelli, definisci bene il riccio o il mosso e lo mantieni sempre perfettamente ordinato per diverse ore», suggerisce Di Maio.

I prodotti ok - «Un leggero tocco di pasta morbida e lucida è perfetto per restituire forma e “sostanza” alla tua capigliatura, specie se i capelli sono sottili e poco strutturati», spiega Marco Di Maio.

  #da molto ondulati a ricci

Lunghi
«L’ideale è una scalatura progressiva dal mento in giù, eseguita su capelli asciutti e mai sfilacciati, per un risultato ottimale. Se i capelli sono molto ricci, occorre un trattamento lisciante soft professionale, che aiuti poi a mantenere lo styling anche da sole», dice Filetti. L’effetto finale è un hair look alla Beyoncé o alla Belen Rodriguez.

Le mosse furbe - «Puoi riordinare i capelli raccogliendoli con delle trecce morbide impreziosite da nastri, oppure con una treccia singola portata lateralmente», suggerisce Di Maio. «Un look perfetto anche sulla spiaggia».

I prodotti ok - Per il giorno è adatto l’olio protettivo in spray, ma nebulizzato a distanza e in quantità contenuta per non appesantire i capelli; la sera puoi preferire un latte oppure un oil non oil.

Articolo pubblicato sul n. 26 di Starbene in edicola dal 16/06/2015

Leggi anche

Capelli brillanti con il bicarbonato

Capelli fini: come curarli

Yogurt e uova contro i capelli grassi

Pubblica un commento