A A
hero image

Capelli fini: come curarli

Tra le differentissime tipologie di capelli che esistono al mondo ce n’è una davvero ostica da trattare: quella del capello fine. Scopri come fare con i consigli di Starbene



0

Ogni donna vorrebbe poter sfoggiare una chioma folta composta da tantissimi capelli spessi e corposi da poter modellare a proprio piacimento. Purtroppo però, non tutte hanno la fortuna di averla!

Tra le differentissime tipologie di capelli che esistono al mondo ce n’è una davvero ostica da trattare: quella del capello fine. Chiome sottilissime, quasi come spaghettini, che difficilmente riescono ad avere una forma, nonostante i tentativi di metterle in piega, che falliscono miseramente in pochissimi minuti. Ma questo non significa che bisogna gettare la spugna, pardon, spazzola e smettere di prendersene cura. Esistono dei piccoli segreti che permetteranno a tutte le donne con i capelli fini di ‘nasconderli’ per creare un po’ di massa sulle loro teste.


Usare gli strumenti giusti. Le spazzole e i pettini sono fondamentali per la cura dei propri capelli. Per questo è importante scegliere quelle migliori, non solo perchè fanno un ottimo lavoro ma anche perchè proteggono i capelli dai danni.

Come asciugare i capelli. Come prima cosa mai focalizzarsi su un’area particolare ma dirigere l’aria in diverse direzioni. Usare le mani per modellare le ciocche e dar loro una piega più naturale e ricordarsi sempre di asciugare i capelli a testa in giù per aggiungere più volume.


Andarci piano con la piega. In caso di capelli fini si sconsiglia di esagerare con l’asciugatura e la messa in piega. Ricordarsi anche di partire ad asciugare le punte e poi salire verso l’alto per evitare che i capelli si spezzino.


Fare attenzione ai prodotti usati. Evitare come la peste l’olio, perchè appesantisce la chioma e in caso di capelli fini la sporca senza nutrirla. Meglio optare per prodotti professionali volumizzanti che contengono ingredienti migliori per la cura e la protezione del capello.

Leggi anche

Yogurt e uova contro i capelli grassi

Ceretta e mestruazioni: si può?

Pubblica un commento