Arrivano i nuovi superfood

Podcast Arrivano i nuovi superfood
Ci sono cibi talmente ricchi di proprietà salutistiche, al punto da aiutare il corpo e persino riuscire a prevenire alcune malattie, da essere stati definiti “superfood”. Da tempo abbiamo imparato a conoscerne alcuni come i mirtilli, il the verde, l’alga spirulina, le bacche di goji. Ma adesso la lista si allunga, con altri supercibi le cui proprietà sono state provate scientificamente. Ad esempio, avete mai sentito parlare delle bacche di aronia? Sono simili al mirtillo nero e ricche di antocianine, un antiossidante utile per combattere i radicali liberi e quindi l’invecchiamento. Hanno un grande potere antiage e antinfiammatorio. Aiutano inoltre a prevenire alcune infezioni delle vie urinarie. Tra i nuovi superfood c’è anche la chlorella, un’alga microscopica d’acqua dolce, ricchissima di clorofilla, vitamine A, C ed E e del gruppo B, oltre che di acidi nucleici, fondamentali per mantenere efficiente il sistema di rinnovamento cellulare. Aiuta l’organismo a disintossicarsi e rinforza le difese immunitarie. Per riprendersi in fretta dopo una malattia e per aumentare la resistenza allo stress, può essere utile un fungo chiamato chaga: arriva dalle betulle ed è tipico del nord Europa e del Canada. È ricco di antiossidanti che ostacolano la formazione dei radicali liberi. Lo si trova in polvere e si può usare per arricchire frullati e centrifughe o per preparare, insieme a cacao e cereali soffiati, delle barrette energetiche. Dove si possono trovare questi supercibi? Oltre che nei negozi di macrobiotica e di prodotti vegetariani e nelle erboristerie specializzate in integrazione alimentare, possono essere acquistati anche on line su internet. Ad esempio sui siti cibocrudo.com, fruttaebacche.it, algheria.it e superfoodshop.it.