A A

I 3 migliori stampi in silicone

Le teglie in silicone sono pratiche da usare e di dimensioni contenute. Sono perfette per cucinare dolci e torte salate. Scopri le migliori 3



di Simona Bruscagin

Le teglie in silicone hanno un doppio vantaggio: sono pratiche da usare e occupano poco spazio. «Il silicone ha alta resistenza agli sbalzi di temperatura (di solito da -60 °C a +250 °C) e trasmette il calore in modo ottimale», afferma Giovanni Fochi, chimico della Scuola Normale di Pisa). Vantaggi rilevati anche da Antonella Spiezia di laretedellemamme.it, che ha testato per noi 6 stampi per cucinare dolci e torte salate, selezionando come migliori i 3 che vedrai qui di seguito (sfoglia la gallery).

LE CARATTERISTICHE INDISPENSABILI
«Il silicone non deve rilasciare nulla né per contatto con i cibi a freddo né durante la cottura, non deve emettere fumi e deve essere inodore», prosegue Fochi. «Al primo utilizzo è meglio fare un lavaggio a caldo o utilizzare la teglia con un impasto di farina, acqua, olio e lievito, da buttare via alla fine del trattamento».

PLATINUM È MEGLIO
«La dicitura Silicone Platinum è la migliore per gli usi alimentari », continua l’esperto, «per resistenza, igiene e atossicità». I modelli da noi esaminati hanno poi tutti certificazioni europee, perché l’Italia non ha normative specifiche: valgono quelle per le materie plastiche a uso alimentare.


IL NOSTRO LAB: 
Giovanni Fochi, chimico della Scuola Normale di Pisa, Antonella Spiezia, laretedellemamme.it e Simona Bruscagin, giornalista.

IL PUNTO DI FORZA
Il formato

PERCHÉ CI PIACE
La tortiera, con diametro di 28 cm, forma tonda e con bordi molto alti, può essere utilizzata anche per le preparazioni che necessitano di lievitare a lungo. Riporta il marchio di certificazione Tüv Süd, che assicura la conformità agli standard internazionali e l’impegno dell’azienda per la salvaguardia della salute dei consumatori. Può andare in lavastoviglie, in forno, nel microonde e in frigorifero, resiste a temperature da -40 °Ca +230 °C.

Tescoma Delicia Silicone, 14,90 €

IL PUNTO DI FORZA
La versatilità

PERCHÉ CI PIACE
Questo stampo può essere passato direttamente dal forno/microonde al frigorifero/freezer e viceversa. A forma di croissant, è in Silicone Platinum resistente da -60 °C a +230 °C. All’interno della confezione sono descritte chiaramente le precauzioni d’uso al primo utilizzo e le istruzioni per i successivi impieghi. Inoltre, i simboli più importanti, come quello del divieto dell’utilizzo di coltelli appuntiti, sono riportati direttamente anche sullo stampo.

Silikomart® Fancy &® Funcion, 18,33 €

IL PUNTO DI FORZA
La presa sicura

PERCHÉ CI PIACE
Sagomato con 4 forme per preparare i mini kouglofs (dolce tipico dell’Alsazia a forma di ciambella), questo stampo ha gli estremi un po’ più rigidi per assicurare una migliore impugnatura.
In Silicone Premium, resiste da -40 °C a +220 °C ed è testato da laboratori indipendenti soddisfacendo le norme in vigore in Francia, Europa e Stati Uniti. Fornito con istruzioni dettagliate per l’uso e la manutenzione, alla prova ha permesso un’estrazione degli alimenti facile e veloce.

Mastrad Stampo Mini Kouglofs, 23 €

Articolo pubblicato sul n. 12 di Starbene in edicola dal 07/03/2017

Starbene Lab

I migliori biscotti secchi

Ragù di carne: 6 hanno superato il test

I 6 migliori sgrassatori per pulizie veloci ed eco

I 4 deodoranti migliori

I 5 migliori caschi per la bicicletta

Leggi anche

Torte: così sono più leggere e più sane

Torta di mele alla cannella

Tortine con crema al caffè

Crostata ai mirtilli: la ricetta