hero image

Zuppa di sorgo, la ricetta: un mix di preziosi nutrienti

Questo antico cereale è ricco di fibre, sali minerali, vitamine ed è privo di glutine. Ecco la ricetta per portalo in tavola

credits: iStock



di Claudia Zanella


Appartenente alla famiglia delle graminacee, il sorgo è un cereale molto antico e privo di glutine, quindi ideale anche per i celiaci. Ricco di fibre, assicura anche una buna quantità di proteine, di sali minerali e vitamine (come alcune del gruppo B).

In commercio puoi trovare il sorgo sotto forma di granella decorticata (visivamente simile al miglio) o sotto forma di farina (che si può usare pura o mischiata alle farine di altri cereali per ottenere ottimi prodotti da forno). Grazie al suo sapore neutro, io lo uso spesso per arricchire le zuppe di verdura. Qui ti propongo la zuppa di sorgo di mia nonna Nina.


LA RICETTA

Per 4 persone: dopo avere messo 200 grammi di ceci in ammollo per 24 ore, sciacquali bene e ponili a cuocere in una pentola con uno spicchio di aglio, qualche foglia di alloro e dei rametti di rosmarino (aggiungi un pizzico di sale solo a fine cottura).

In una padella fai scaldare dell’olio extravergine di oliva, poi aggiungi mezza cipolla tagliata fine, 150 grammi di zucca a cubetti, due carote e un pezzettino di sedano. Unisci il sorgo (dopo averlo precedentemente messo in ammollo per un paio d’ore) e circa un litro di acqua leggermente salata.

Dopo 20 minuti aggiungi i ceci precedentemente cotti e spellati, quindi lascia cuocere ancora 10 minuti. Intanto lava bene 4 manciate di spinaci, cuocili per pochi minuti a vapore e ripassali in padella con olio, sale e un pizzico di peperoncino. Spegni la zuppa, aggiungi gli spinaci e mescola dolcemente.


È OTTIMO ANCHE IN VERDE

Sorgo al pesto verde: dopo aver messo in ammollo per un paio di ore 300 grammi di sorgo, cuocilo in acqua leggermente salata (e pari per volume al doppio del cereale) per 25 minuti circa, ovvero fino a quando l’acqua sarà assorbita. Intanto cuoci a vapore una manciata di fagiolini verdi e due zucchine.

Quando le verdure saranno morbide, mettile nel frullatore con mezzo spicchio di aglio, alcune foglie di basilico, due cucchiai di olio extravergine di oliva e un pugnetto di pinoli. Frulla tutto. Condisci il sorgo con questa crema verde e corposa e servi in tavola.


L'INGREDIENTE GIUSTO

Gustoso e delicato, è il sorgo bianco biologico di Ecor. 500 g, 1,99 €.


Fai la tua domanda ai nsotri esperti

Articolo pubblicato sul n.12 di Starbene in edicola dal 06/03/2017


Leggi anche

Porridge di avena: una colazione energizzante

Patate ripiene veg: come si preparano

Pasta con zucca e ceci - La ricetta

Il budino di cachi, la ricetta