A A
hero image

La vellutata di piselli

La vellutata di piselli è una morbida crema con ingredienti che vengono dall’orto, condita con olio d’oliva a crudo



0

Ingredienti

  • 35'
  • FACILISSIMA
  • PRIMO PASSATO E CREMA VELLUTATA

PREPARAZIONE DELLA VELLUTATA DI PISELLI

La ricetta della vellutata di piselli porta in tavola un’aria di primavera e conquista anche i bambini, che spesso storcono il naso davanti ai legumi: scopri con noi tutti i passaggi per preparare il piatto.

1) Pulisci la lattuga togliendo le foglie esterne, lavala e riducila in listarelle.

2) Sbuccia le patate e tagliale a dadini.

3) Affetta sottilmente i porri, uniscili alla lattuga e alle patate e trasferisci il tutto in una padella antiaderente. Cuoci con un filo d’olio.

4) Dopo qualche minuto, aggiungi i piselli freschi e copri con un litro d’acqua già a bollore. Regola di sale e tieni sul fuoco per circa mezz’ora, mescolando di tanto in tanto.

5) Quando i legumi saranno ammorbiditi, frullali con il mixer. Condisci la tua vellutata di piselli con 2 cucchiai d’olio e delle foglioline di santoreggia, quindi porta in tavola.



VELLUTATA DI PISELLI: PROPRIETA' NUTRIZIONALI DEL PIATTO E QUALCHE CONSIGLIO

La vellutata di piselli è una miniera di acido folico, che aiuta a migliorare il funzionamento del sistema cardiovascolare e in gravidanza favorisce uno sviluppo sano del feto. Se vuoi una vellutata di piselli ancora più gustosa, cuocila usando del brodo vegetale al posto dell’acqua. Per accompagnarla, invece, ottime delle fette di pane abbrustolito alla brace.

Pubblica un commento