A A
hero image

Le tartellette con cipolle e olive

La dolcezza caratteristica delle cipolle rosse unita al gusto delicato delle olive taggiasche genera un abbinamento di sapori in grado di riscuotere numerosi consensi tra i buongustai



0

Ingredienti

  • '
  • ANTIPASTO STUZZICHINI E SNACKS

PREPARAZIONE DELLE TARTELLETTE CON CIPOLLE E OLIVE

1) Per preparare la ricetta delle tartellette con cipolle e olive prendi la pasta brisée già pronta e rivesti 12 stampini ovali precedentemente unti d'olio, poi bucherella il fondo con uno spiedino o i rebbi di una forchetta.

2) A questo punto taglia a spicchietti le cipolle rosse e mettile a rosolare in una padella con un filo d’olio extravergine d’oliva, il timo e il rosmarino per circa 5 o 6 minuti con il coperchio. Trascorso il tempo indicato, togli il coperchio, aggiungi 2-3 cucchiai di acqua e regola di sale, poi prosegui la cottura per qualche altro minuto.

3) Nel frattempo distribuisci lo stracchino all'interno delle tartellette e, una volta ultimata la cottura, copri lo strato di formaggio con le cipolle rosse e le olive taggiasche. Completa il tutto con qualche fogliolina di timo, una macinata di pepe e un filo di olio extravergine d’oliva.

4) Infine cuoci in forno già caldo a 180°C per 15 minuti, poi lascia intiepidire le tartellette e servile su un piatto da portata.



TARTELLETTE CON CIPOLLE E OLIVE: COME FARE LA POSTA BRISEE  

1) Chi intende preparare le tartellette con cipolle e olive taggiasche può scegliere tra due opzioni: acquistare la pasta brisée direttamente al supermercato oppure prepararla in casa come facevano le nostre nonne. Per farla in casa dovrai utilizzare un frullatore, quindi riempilo con la farina, i pezzi di burro freddo e un pizzico di sale, poi frulla fino a ottenere un composto sufficientemente sabbioso.

2) A questo punto metti il composto su una superficie fredda e impastalo velocemente aggiungendo poco per volta un po’ di acqua fredda. Una volta ottenuto un impasto compatto ed elastico, avvolgilo in un foglio di pellicola trasparente e lascialo riposare in frigo per almeno 40 minuti. Passato il tempo indicato, potrai utilizzare la pasta brisée per preparare le tue tartellette.

Pubblica un commento