A A
hero image

Le tagliatelle alle taccole

Condimento verde e il sapore casereccio della pasta all’uovo nella ricetta di queste tagliatelle alle taccole



0

Ingredienti

  • 20'
  • FACILISSIMA
  • PRIMO PASTA SECCA

PREPARAZIONE DELLE TAGLIATELLE ALLE TACCOLE

Pasta e legumi binomio vincente, ma questa volta niente piselli né fagioli: prepariamo invece la ricetta delle tagliatelle alle taccole e scopriamo un legume ricco di virtù, che dovremmo abituarci a consumare più spesso.

1) Pulisci le taccoleeliminando il picciolo e tagliale a metà. Scottale per pochi minuti in acqua bollente salata, quindi scolale e raffreddale sotto l’acqua corrente.

2) In una padella fai rosolare i semi di girasole con 3 cucchiai d’olio. Quando cominciano a dorarsi toglili dalla padella lasciando però l’olio, in cui andrai a cuocere le taccole, finché saranno tenere.

3) Cuoci le tagliatelle al dente e quando sono pronte saltale in padella con le taccole. Insaporisci con i semi di girasole e una macinata di pepe bianco. Gusta le tue tagliatelle alle taccole ben calde.



TAGLIATELLE ALLE TACCOLE: INFORMAZIONI SUL PIATTO E SUGGERIMENTI 

Note anche come piselli mangiatutto, delle taccole non si butta via niente: a differenza di altre leguminose, infatti, qui anche l’intero baccello è commestibile. Le taccole si trovano sui banchi della verdura fresca in primavera e aiutano a combattere stipsi gonfiore addominale. Se vuoi dare un tocco di sapore in più alle tue tagliatelle alle taccole, nell’olio in cui cuocerai i legumi fai imbiondire 2 cipollotti tritati sottilmente.

Pubblica un commento