A A
hero image

Gli spinaci, arancia e pecorino

Quest’insalata di spinaci, arancia e pecorino regala energia e un fresco profumo di agrumi: ecco come prepararla



0

Ingredienti

  • 20'
  • FACILISSIMA
  • 185
  • PIATTO UNICO MISTO

PREPARAZIONE DEGLI SPINACI, ARANCIA E PECORINO

Per gli amanti del binomio verdura e frutta, la proposta di oggi è un’insalata di spinaci, arancia e pecorino: prepariamola insieme.

1) Lava accuratamente gli spinaci e lasciali a bagno per qualche minuto, cosicché la terra si depositi. Quindi sciacquali ancora e asciugali su carta da cucina.

2) Sbuccia l’arancia, pelala al vivo (togli cioè la parte bianca) e tagliala a spicchi. 3) Con una grattugia, riduci in scaglie il pecorino.

4) Componi il piatto creando un letto di foglie di spinaci crudi su cui disporrai il pecorino in scaglie e l’arancia a spicchi.

5) In una ciotola, emulsiona il succo di limone con 2 cucchiai d’olio extravergine e regola di sale.

6) Condisci la tua insalata di spinaci, arancia e pecorino con un trito di erba cipollina e la salsina, quindi porta in tavola.


SPINACI, ARANCIA E PECORINO: PROPRIETA' E VARIANTI DEL PIATTO

Pensando alle proprietà di quest’insalata di spinaci, arancia e pecorino viene subito in mente l’apporto di ferro: vero, ma non basta, perché negli spinaci troviamo anche un contenuto non trascurabile di vitamine e carotenoidi, dall’azione antiossidante e antitumorale. Inoltre, il pecorino contenuto in questo piatto è ricco di potassio, elemento fondamentale per il buon funzionamento dei muscoli. Se vuoi rendere più sfiziosa laricetta degli spinaci, arancia e pecorino aggiungi una manciata di olive nere e pinoli.

Pubblica un commento