A A
hero image

Il risotto alla sogliola

La semplicità si sposa con l’eleganza in questo risotto alla sogliola, che ti permette di stupire i tuoi ospiti senza grandi sforzi in cucina



0

Ingredienti

  • '
  • PRIMO RISO

PREPARAZIONE DEL RISOTTO ALLA SOGLIOLA

Con questo delicato risotto alla sogliola porti in tavola un inebriante profumo di mare: ecco tutti i passaggi della ricetta.

1) Comincia preparando il brodo in cui cuocere il risotto: affetta mezza cipolla, taglia a pezzetti la carota e copri il tutto con abbondante acqua. Aggiungi un pizzico di sale, profuma con una foglia di alloro e tieni sul fuoco per circa 15 minuti, quindi filtra il brodo e mettilo da parte.

2) In una padella antiaderente, fai rosolare i filetti di sogliola (tagliati a strisce) con l’altra mezza cipolla tritata e un filo d’olio. Stempera nel soffritto un cucchiaino di pasta d’acciughe.

3) Aggiungi in padella con i filetti anche il risotto, fai insaporire, poi sfuma con lo spumante e il succo di limone. Man mano che il riso cuoce, bagna con qualche mestolo del brodo preparato in precedenza. Mescola di continuo, in modo che gli ingredienti si leghino.

4) Quando il risotto alla sogliola è cotto e ben mantecato, spolvera con del prezzemolo tritato e porta in tavola.


RISOTTO ALLA SOGLIOLA: PROPRIETA' DEL PIATTO E VARIANTI

In questa ricetta del risotto alla sogliola abbiamo usato un brodo vegetale, che puoi però sostituire anche con un brodo di pesce: preparalo mettendo a bollire, insieme alla cipolla e alla carota, teste e lische di sogliola. Grazie alle carni magre del pesce, ricco di omega 3, il risotto alla sogliola è un primo leggero e salutare, alleato contro l’ipertensione e il colesterolo.

Pubblica un commento