A A
hero image

Il pollo saltato alla birra

Petto di pollo troppo secco? Se sei stanca delle carni bianche alla piastra, questa ricetta del pollo saltato alla birra ti aprirà nuove frontiere del gusto



0

Ingredienti

  • '
  • FACILE
  • 300
  • SECONDO CARNE

PREPARAZIONE DEL POLLO SALTATO ALLA BIRRA

La bionda passa dal bicchiere in padella e accende di gusto la ricetta del pollo saltato alla birra, da arricchire con una nota di peperoncino se ami il piccante. Ecco come preparare il piatto.

1) Lava il petto di pollo, appiattiscilo con un batticarne e taglialo a striscioline sottili. Passa la carne nella farina e mettila a rosolare in padella con un cucchiaino d’olio. Rigira in modo che cuocia su entrambi i lati.

2) Quando le listarelle di pollo sono rosolate, sfuma con la birra, regola di sale e aggiungi una macinata di pepe. Lascia andare sul fuoco ancora per 10 minuti, a fiamma moderata.

3) Una volta che il pollo saltato alla birra è pronto, portalo in tavola insaporito con una punta di peperoncino.


POLLO SALTATO ALLA BIRRA: DETTAGLI SUL PIATTO E VARIANTI 

In questa ricetta del pollo saltato alla birra la carne bianca risulta particolarmente tenera proprio grazie all’aggiunta di birra durante la cottura. Se vuoi dare al piatto un sapore più intenso, sostituisci la birra chiara con una scura, generalmente più aromatica. Un’altra possibile variante della ricetta del pollo saltato alla birra consiste nell’aggiungere alla carne un contorno di cipolle appassite in padella con un filo d’olio, o nel sostituire il peperoncino con il curry.

Pubblica un commento