A A
hero image

Il petto di pollo con peperoni e cipolle

In questa ricetta il gusto dolce-acidulo del pomodoro pizzutello si sposa molto bene con la dolcezza tipica della cipolla di Tropea e il sapore leggermente marcato dei peperoni, generando un mix di sapori che “impregna” magnificamente la carne



0

Ingredienti

  • '
  • 220
  • SECONDO CARNE

PREPARAZIONE DEL PETTO DI POLLO CON PEPERONI E CIPOLLE

1) Per preparare la ricetta del petto di pollo con peperoni e cipolle, parti dagli ortaggi, quindi lava e taglia i peperoni a pezzi piuttosto grossi e i pomodorini pizzutelli a metà. Dopodiché scalda l’olio in una padella antiaderente, poi metti a soffriggere l’aglio ed eliminalo prima di far imbiondire la cipolla rossa di Tropea.

2) Una volta ottenuto il soffritto di cipolle, aggiungi il pollo (600 g circa) e lascialo rosolare a fuoco vivo, poi unisci i pomodori e i peperoni e condisci con un po’ di sale. Infine chiudi con il coperchio e lascia cuocere per circa 12 minuti a fiamma bassa. Servi subito con un pizzico di origano.



PETTO DI POLLO CON PEPERONI E CIPOLLE: IL POMODORO PIZZUTELLO

La varietà di pomodoro utilizzato nella ricetta del
petto di pollo con peperoni e cipolle è il pizzutello, tipico della Campania e più precisamente della zona del Vesuvio dove viene coltivato senza alcuna irrigazione. Perfetto per insalate e conserve, ma anche come preziosa aggiunta in diverse ricette per il suo sapore dolce-acidulo, il classico pomodoro pizzutello campano si trova in commercio solo da giugno a ottobre. Negli altri mesi sarà comunque possibile preparare i petti di pollo con peperoni e cipolleacquistando delle varietà ibride simili al pizzutello vesuviano, che provengono però da altre regioni meridionali, dalla Spagna e dall’Olanda.

Tag: facile, sfizioso.

Pubblica un commento