A A
hero image

I panzerotti al forno

Questi sfiziosi fagottini a base di formaggio caprino e verdure sono perfetti per un aperitivo oppure come antipasto



0

Ingredienti

  • '
  • PANZEROTTI

PREPARAZIONE DEI PANZEROTTI AL FORNO

1) Per preparare la ricetta dei panzerotti al forno pulisci i fagiolini e falli bollire al dente, poi scolali e tagliali a pezzetti. Dopodiché riduci a striscioline il cipollotto, la melanzana e il peperone, poi falli rosolare in una padella con un filo d’olio extravergine di oliva e un po’ di sale. Chiudi con il coperchio e lascia cuocere a fuoco basso per una decina di minuti, poi unisci alle verdure il caprino o un formaggio spalmabile a scelta con un uovo, il parmigiano grattugiato e qualche foglia di basilico spezzettata.

2) Quando sarà pronto versa il composto su 6 quadrati di pasta sfoglia di 15 cm di lato e prepara i panzerotti, quindi chiudili a triangolo e sigilla i bordi facendo pressione con i rebbi di una forchetta. 3) Infine disponili su una placca foderata con la carta da forno, spennellali con un tuorlo diluito con un po’ di latte e infornali a 180°C per circa 20-25 minuti, poi servili tiepidi oppure freddi.



PANZEROTTI AL FORNO: LE ORIGINI GEOGRAFICHE DEL PANZEROTTO

panzerotti al forno, anche noti come calzoni, sono un prodotto gastronomico tipico delle regioni del centro e sud Italia di cui esistono numerose varianti, soprattutto per quanto riguarda il ripieno. I panzerotti per antonomasia sono sicuramente quelli pugliesi, oggi caratterizzati da un ripieno di olive snocciolate, acciughe, capperi e cipolla, ma un tempo molto più poveri in quanto realizzati con la rimanenza della pasta del pane e con pezzi di formaggio e pomodoro."

Pubblica un commento