hero image

Insalate amare detox: tre ricette da chef

Cicoria, rucola, scarola, indivia e radicchio aiutano il fegato nel suo lavoro di “filtro”. Scopri come addolcirne il sapore

credits. stock



di Francesca Soccorsi


Se consumi regolarmente verdure amare, come la cicoria, la rucola, la scarola, l’indivia o il radicchio, ti assicuri un’efficace effetto detox: «La ragione? Hanno azione colagoga, cioè favoriscono la produzione di bile, quindi aiutano il fegato nel suo lavoro di “filtro” e di “compostaggio” di scarti e tossine.

Inoltre, stimolano la produzione di acido cloridrico nello stomaco, sostanza che facilita i processi digestivi», spiega la dottoressa Sara Ciastellardi, nutrizionista e omeopata a Livorno, Pisa e Grosseto. Se non ami il sapore di queste verdure, provale nelle ricette “furbe” dei nostri chef, abbinate a ingredienti che ne attenuano e ne addolciscono il gusto (le dosi indicate sono per 4 persone).


Con il miele
Rucola e formaggi cagliati a crudo con noci e miele di castagno, dello chef Nicola Michieletto 

COSA TI SERVE
e 280 g di formaggi cagliati a crudo (taleggio, francesi)
e 120 g di noci
e 240 g di mele non trattate tagliate a fettine
e 120 g di rucola
e 120 fiocchi di avena
e 4 cucchiai di miele di castagno
e 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
e sale

COME SI PREPARA
Mescola in un’insalatiera la rucola, le mele con la buccia, i fiocchi di avena e le noci. Prepara un’emulsione con sale, olio e miele. Disponi sull’insalata il formaggio tagliato a fettine e condisci prima di servire.


Con l’aceto balsamico
Carpaccio apparente in scaglie di pecorino sardo, dello chef Cesare Marretti 

COSA TI SERVE
e 4 radicchi rossi
e 1 l di vino rosso giovane
e 200 g di pecorino sardo
e 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
e 1 cucchiaio di aceto balsamico
e sale
e pepe

COME SI PREPARA
Lava il radicchio, sfoglialo ed elimina la costa bianca interna. Metti il vino in una pentola, aggiungi sale e pepe, portalo a ebollizione, quindi aggiungi il radicchio e riporta a bollore. Spegni il fuoco, copricon un coperchio e lascia raffreddare. Prepara la salsa con l’aceto balsamico, l’olio extravergine di oliva, sale e pepe. Adagia il radicchio su un piatto da portata, condisci con la salsa e ricopri con il pecorino tagliato a scaglie.


Con la papaya
Insalata di indivia e papaya con scorza di limone, dello chef Fabio Campoli 

COSA TI SERVE
e 600 g di papaya
e 150 g di indivia
e 1 limone non trattato
e 1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva
e sale

COME SI PREPARA
Emulsiona l’olio, il sale, il succo e la buccia grattugiata del limone. Taglia a cubetti la papaya, mettila in un’insalatiera, aggiungi l’indivia tagliata a listarelle e condisci con la salsa.


Fai la tua domanda ai nostri esperti

Articolo pubblicato sul n.19 di Starbene in edicola dal 25/04/2017


Gazpacho, un piatto gustoso e detox

Tisane detox contro la cellulite

La ricetta della zuppa di sorgo

Porridge di avena: una colazione energizzante

Dieta: tre contorni gustosi