A A
hero image

Gratin di melanzane



0

Il gratin di melanzane è un piatto buonissimo e semplice da preparare in poco più di un'ora.


Ingredienti


4 melanzane

300 g di bietole

un albume

aglio

15 g di funghi secchi

una cipolla piccola

70 g di ricotta stagionata

origano

pangrattato

2 cucchiai di grana grattugiato

2 fette di pane carré

2 cucchiai di olio

latte

sale quanto basta

pepe quanto basta


Prepazione


1) Comincia a preparare il gratin di melanzane dalle verdure. Lava le melanzane, privale del picciolo e falle lessare per 10 minuti in acqua bollente salata. Poi scolale e lasciatele raffreddare. Infine tagliale a fette. In alternativa, puoi passare le fette di melanzana su una griglia.

2) Monda, lava e lessa le bietole, poi scolatele, strizzatele e tagliale a listarelle.

3) A questo punto tritate uno spicchio di aglio, la cipolla e i funghi prima ammorbiditi in acqua tiepida. In seguito strizza e fai dorare il trito in un tegame con l'olio.

4) Aggiungi le bietole e falle insaporire per 10-15 minuti.

5) Bagna il pan carré nel latte per farlo ammorbidire, strizzalo, riducilo in briciole e mettilo in una ciotola con l'albume, il grana, un pizzico di origano, sale, pepe e il ragù di verdure.

6) Disponi le fette di melanzane in una pirofila leggermente sovrapposte, distribuisci sopra le melanzane il composto preparato, cospargi di pangrattato e sistema la pirofila in forno già caldo a 200° per 25 minuti circa e finché si sarà formata una leggera crosticina. Una volta pronte, sforna e servi il gratin di melanzane.

Pubblica un commento