A A
hero image

Gli gnudi di cappone al sugo rosso ristretto

Gli gnudi di cappone sono un’ottima idea per presentare in modo nuovo un ingrediente della tradizione: un primo piatto perfetto per il menu del pranzo di Natale in famiglia



0

Ingredienti

  • '
  • 285
  • PRIMO GNOCCHI

PREPARAZIONE DEI CONDIMENTI PER GLI GNUDI DI CAPPONE AL SUGO ROSSO RISTRETTO

1) Inizia a preparare la ricetta degli gnudi di cappone partendo dal sugo che li accompagnerà. Cuoci la polpa di pomodoro a fiamma bassa in una casseruola, quindi unisci mezzo litro di brodo.

2) Fai sobbollire a fiamma molto bassa il recipiente scoperto fino a che il sugo non risulterà ben ristretto. A questo punto spegni il fuoco e dedicati alla preparazione degli gnudi.



GLI GNUDI DI CAPPONE AL SUGO ROSSO RISTRETTO

1) Affetta la cipolla e lasciala appassire in una padella con il burro. Aggiungi la carne e lasciala insaporire per 3 minuti. Regola di sale e lascia cuocere il cappone per 2 ore e mezza, bagnandolo di tanto in tanto con un po’ di brodo caldo. A cottura ultimata, passa la polpa di cappone al tritacarne.

2) Prepara l’impasto per gli gnudi lavorando insieme la carne tritata, un pizzico di noce moscata e il tuorlo. Ricava tante palline e passale velocemente nella farina.

3) Cuoci gli gnudi di cappone nel brodo per qualche secondo. Scolali delicatamente e sistemali in una terrina. Condiscili con il sugo rosso ristretto e portali subito in tavola.

Tag: facile, sfizioso.

Pubblica un commento