A A
hero image

I carciofi, olive e seppioline

Mare e terra in un’insalata che si trasforma da contorno in secondo: prepariamo la ricetta dei carciofi, olive e seppioline



0

Ingredienti

  • 55'
  • FACILE
  • 235
  • PIATTO UNICO MISTO

PREPARAZIONE DEI CARCIOFI, OLIVE E SEPPIOLINE

Se cerchi un secondo che puoi preparare in anticipo per semplificarti una cena con gli amici, prova questa ricetta dei carciofi, olive e seppioline: ecco come prepararla.

1) Sbuccia cipolla e carota, tagliale a dadini e cuocile in padella con il vino bianco e un bicchiere d’acqua. Tieni sul fornello a fiamma bassa per una decina di minuti, poi unisci le seppioline e cuoci ancora per 35 minuti circa, aggiungendo se necessario dell’acqua durante la cottura. Trascorso il tempo, quando le seppioline risultano tenere, spegni il fuoco e lasciale raffreddare in padella.

2) Intanto, lava i carciofi e mondali, eliminando le parti spinose e il fieno all’interno. Tagliali quindi a fettine e mettili in ammollo in una ciotola con acqua e succo di limone, per evitare che si anneriscano.

3) Tosta i pinoli in una padella antiaderente (non va aggiunto alcun condimento). Taglia a pezzettini le olive.

4) Scola le seppioline dal brodo di cottura e trasferiscile in un’insalatiera con i carciofi, le olive e i pinoli tostati.

5) Condisci con 2 cucchiai d’olio a crudo, un pizzico di sale e porta in tavola i tuoi carciofi, olive e seppioline.


PREPARAZIONE DEI CARCIOFI, OLIVE E SEPPIOLINE: PROPRIETA' DEL PIATTO E VARIANTI  

L’insalata di carciofi, olive e seppioline è un secondo fresco e ben bilanciato, ricco di virtù: i carciofi contengono importanti quantitativi di fibre e sono quindi utili a migliorare il transito intestinale, mentre i calamari portano nel menù proteine e calcio. Se vuoi arricchire la tua insalata di carciofi, olive e seppioline, aggiungi qualche scaglia di parmigiano. 

Pubblica un commento