A A
hero image

Arachidi: una ricarica di energia

Questi legumi ricchi di aminoacidi e sali minerali aiutano a tenere a bada la glicemia. Scoprine tutte le virtù

credits: iStock



0

di Valeria Ghitti

SCEGLILE COSÌ
L’ideale sarebbe comprare al naturale, ma non sono così facili da trovare. Puoi optare allora per quelle tostate, sfuse o in sacchetti, preferendo quelle con il guscio, più facili da conservare. «Non tenerle in casa troppo a lungo e soprattutto in ambienti caldi e umidi: rischi di favorirne la contaminazione da funghi che producono aflatossine» avverte Lorenzo Bazzana, responsabile Ortofrutta di Coldiretti. «Quindi acquistane piccole quantità per volta, e non mangiarle se sanno di stantio o di rancido».

IDEALI DOPO L’ATTIVITÀ FISICA
Ottima fonte di magnesio, ma anche di fosforo e potassio, oltre che di aminoacidi, tra cui l’arginina, le arachidi sono particolarmente utili a chi fa sport in modo intenso. «Una ventina di arachidi al giorno, subito dopo l’allenamento, ti aiutano a ripristinare l’equilibrio dei sali persi sudando e favoriscono il trofismo muscolare, ossia il tono e il nutrimento della muscolatura» conferma la dottoressa Anna D’Eugenio, medico nutrizionista. Sono però piuttosto caloriche, quindi non superare le quantità quotidiane indicate.


TENGONO A BADA LA GLICEMIA
Grazie alla ricchezza di fibre, che rallentano l’assorbimento dei grassi e degli zuccheri, e di preziosi acidi grassi mono e polinsaturi, le arachidi sono utili se hai problemi di diabete e di eccesso di colesterolo, oltre che contro la stitichezza. «Una decina di semi insieme a un frutto fresco, sono uno spuntino che ti dà energia senza determinare un’impennata della glicemia», spiega la nutrizionista. «Attenzione però: questo legume, per via del suo discreto contenuto di purine, tende ad aumentare i livelli di acido urico nel sangue, quindi limitane il consumo se hai problemi di gotta» conclude l’esperta.


DUE VARIETÀ DA SCOPRIRE

VALENCIA 
A differenza di altre varietà, ogni guscio contiene circa 4 semi. Dal sapore particolarmente dolce, sono ottime come snack.

SPANISH
Dai semi piccoli, ricoperti da una pellicina rossa, sono le più ricche di olio. Ideali per preparare in casa il burro di arachidi.

VALORI NUTRIZIONALI
Un etto di arachidi tostate fornisce 50 g di grassi, 29 g di proteine, 680 mg di potassio, 283 mg di magnesio e 598 calorie.


Fai la tua domanda ai nostri esperti


Articolo pubblicato sul n. 19 di Starbene in edicola dal 26/04/2016 

Pubblica un commento