hero image

Con la rucola combatti la fame nervosa e dimagrisci

Ricca di vitamina C, che accelera il metabolismo e favorisce lo smaltimento dei grassi, la rucola è utile anche per ridurre la fame nervosa, grazie alla presenza di calcio. Leggi qui

iStock




Per dimagrire in modo sano e duraturo, ma anche per combattere la fame nervosa, punta sulla rucola: con l’aiuto di Sara Gilardi, biologa nutrizionista a Livorno, Volterra e Torino, ti spieghiamo perché è molto efficace per perdere peso e come usarla.


Preferisci la rucola cruda cruda

«La rucola è ricca di vitamina C e uno studio dell’Università dell’Arizona ha dimostrato che, proprio per l’elevato contenuto di questa sostanza, favorisce nell’organismo la sintesi dell’amminoacido carnitina, in grado a sua volta di bruciare i grassi di deposito perché accelera il metabolismo e attiva l’ossidazione dei lipidi.

Per assicurarti la maggiore quantità possibile di vitamina C, è però meglio consumarla cruda. Con un ulteriore vantaggio: grazie alla presenza di fibra, quest’insalata regola infatti anche i livelli di zuccheri nel sangue, riduce il rischio di impennate della glicemia, limita l’assorbimento dei grassi e ha un alto potere saziante».


È ricca di calcio utile contro la fame nervosa

La rucola contiene anche molto calcio: circa 160 mg per etto. «Si pensa a questo minerale solo come a un nutriente importante per le ossa, invece è dimostrato che ha un ruolo determinante anche nel metabolismo».

Numerosi studi, tra cui una ricerca danese pubblicata sull’American Journal of Clinical Nutrition, hanno chiarito l’efficacia del calcio nel controllo del peso: «Oltre a stimolare la lipolisi, cioè lo scioglimento dei grassi accumulati nelle cellule adipose, riduce l’accumulo dei lipidi introdotti con l’alimentazione e ha un effetto calmante sul sistema nervoso centrale e quindi sulla fame nervosa», spiega l’esperta.


Come usarla in cucina

Oltre che nelle classiche insalate, utilizza le foglioline di rucola sminuzzate per dare un tocco originale alla macedonia di frutta. O prova i Fusilli alla crema verde dello chef Fabio Campoli:

La ricetta:

Ingredienti per 4 persone: 280 g di fusilli, 80 g di rucola, 80 g di grana grattugiato, 20 g di pinoli sbucciati, 1 cubetto di ghiaccio, mezzo limone, mezzo spicchio d’aglio, scaglie di grana q.b., olio extravergine di oliva q.b., sale q.b.

Preparazione: metti nel mixer la rucola sminuzzata, il succo del limone, l’olio, il formsggio, i pinoli, il cubetto di ghiaccio, il sale e l’aglio e frulla bene. Cuoci i fusilli, scolali, trasferiscili in una zuppiera e condiscili con la crema di rucola. Servi la pasta tiepida o fredda, cosparsa di scaglie di grana.


Fai la tua domanda ai nostri esperti

Articolo pubblicato sul n. 33 di Starbene in edicola dal 25/7/2017



Leggi anche

Insalata? Mista è meglio

Insalata con l'uva

Fame nervosa: i rimedi più efficaci

Happy hour: i consigli per non abbuffarsi

Vitamina C: ecco i 5 cibi che ne hanno di più

I cibi più ricchi di calcio