A A

Mozzarella di bufala: gusto e salute

Gustosa, perfetta per i piatti freddi dell’estate, è un alimento prezioso per la salute perché digeribile e ricca di antiossidanti



1

Il suo primo punto di forza è sicuramente il sapore pieno e ricco che ne fa uno dei latticini più apprezzati sulla tavola. Ma la mozzarella di bufala, oltre ad essere buona, è anche salutare. Lo ha dimostrato una ricerca dell’Università Federico II di Napoli che ha evidenziato le sue tante proprietà benefiche.

In particolare ha dimostrato che durante il processo digestivo, il latticino favorisce lo sviluppo di alcuni peptidi che, agendo sulle cellule intestinali, svolgono un'azione antiossidante capace di rallentare il processo di invecchiamento dell’organismo.


Fai la tua domanda ai nostri esperti

È particolarmente digeribile

Anche altri studi si sono concentrati sulle virtù che fanno della mozzarella di bufala una scelta alimentare particolarmente attenta al gusto e alla salute.

Uno di questi, condotto dagli esperti dell’Università La Sapienza di Roma, ha dimostrato che la mozzarella di bufala è facilmente digeribile perché ha un contenuto di lattosio inferiore persino a quello presente nei prodotti ad alta digeribilità.

Può essere consumata quindi con tranquillità anche da chi ha difficoltà digestive e la sera quando è importante scegliere cibi che non affatichino lo stomaco durante il riposo.  

È povera di sale

Un altro studio condotto dal Dipartimento di Scienze e Tecnologie alimentari presso l’Università di Parma ha rilevato che il latticino ha un limitato contenuto di sodio, decisamente inferiore rispetto ad altri prodotti lattiero-caseari.

Insomma è una buona scelta per chi vuole limitare il consumo di sale e preservare così la salute dell’apparato cardiocircolatorio, ma anche per chi desidera combattere a tavola problemi come il gonfiore e la cellulite che vengono accentuati da un’alimentazione ad alto apporto di sale.

È ricca di nutrienti

La mozzarella di bufala è un’ottima fonte di proteine ad alto elevato valore biologico che può sostituire egregiamente la carne nell’importante compito di favorire il corretto funzionamento dell’organismo, dando energia e permettendo ai tessuti, compresa la pelle, di mantenersi compatti e forti.

Fornisce inoltre calcio e fosforo, vitamine in particolare quelle del gruppo B, niacina e vitamina E che insieme allo zinco aiuta a contrastare l’azione dannosa dei radicali liberi.

Non pesa sulla linea

La mozzarella di bufala è un’ottima scelta anche per chi vuole mantenersi in linea. Con meno di 250 calorie per etto, può essere un ottimo secondo o meglio ancora un gustoso e fresco piatto unico da accompagnare sempre con un generoso contorno di verdure crude oppure cotte condite con un cucchiaino, massimo due di olio extravergine di oliva a crudo.

Leggerezza e digeribilità la rendono infine perfetta anche per l’alimentazione degli sportivi che hanno bisogno di energia senza appesantirsi.

Attenzione alla scelta

Per essere certi di gustare un prodotto non solo buono ma anche sano è fondamentale controllare, al momento dell’acquisto, che si tratti di mozzarella di bufala campana DOP. Occorre quindi verificare che sulla confezione siano riportatati la dicitura “mozzarella di bufala campana DOP” e il numero di autorizzazione del caseificio.

Se la confezione è una busta annodata deve essere presente sopra il nodo un sigillo di garanzia messo dal produttore per evitare che la mozzarella venga sostituita con una non DOP.

Leggi anche

Zucchine ai 4 formaggi

Mini involtini al formaggio

Le patate calde con porri e formaggio

Oligoelementi e salute

L'acqua ricca di calcio

Addio stanchezza con il magnesio

Magnesio: prezioso amico dell’estate

Pubblica un commento