A A

Lei e lui: diversi anche a tavola

Uomini e donne sono differenti. Anche quando si parla di cibo e di strategie per stare in forma



0

Non si tratta solo di forza fisica e di atteggiamenti mentali. Anche quando si parla di alimentazione e di dieta le differenze tra uomini e donne e si fanno sentire.

In uno studio del Baker Idi Hearth and Diabetes Institute di Melbourne, in Australia, un gruppo di volontari, uomini e donne, doveva seguire una dieta ipercalorica, iperproteica e con pochi grassi. Un altro gruppo aveva invece la possibilità di scegliere tra tre diversi tipi di diete, tutte a calorie libere, e di passare da una all’altra a piacimento. Il risultato: gli uomini dimagrivano di più con una dieta rigida, le donne con una dove veniva lasciata la possibilità di scegliere.


Fai la tua domanda ai nostri esperti

A mela gli uomini 

Il fisico è diverso tra uomini e donne anche per quanto riguarda l’accumulo di grasso. Negli uomini infatti l’adipe si localizza a livello addominale, in profondità dove è più pericoloso per la salute perché può favorire malattie metaboliche e del sistema circolatorio.

È però un grasso più facile da smaltire perché il suo accumulo è dovuto soprattutto a un eccesso di carboidrati: basta quindi limitare pane e pasta, riso e snack per far scendere l’ago della bilancia.

A pera le donne

Nella donna il grasso si posiziona soprattutto a livello di cosce, fianchi, glutei e seno come riserva in previsione di una eventuale gravidanza. È un adipe che si forma per un eccesso calorico complessivo e che, in concomitanza con problemi di circolazione, determina inestetismi come la cellulite.

È un grasso tenace che spesso resiste anche a dieta e ginnastica. Dopo la menopausa per questioni ormonali anche la donna tende ad accumulare grasso a livello viscerale proprio come l’uomo.

Poche restrizioni al femminile

Dallo studio si deduce che quando un uomo vuole dimagrire è in genere molto motivato e vuole avere indicazioni chiare e precise. Preferisce non avere troppe opzioni tra cui scegliere ma uno schema preciso da seguire alla lettera.

Al contrario le donne prediligono schemi alimentari elastici e flessibili che si possano adattare alle loro esigenze ma anche a quelle della famiglia. Dovendo cucinare per tutti infatti sono più esposte al rischio di cedere al rischio di assaggiare e mangiucchiare rallentando il successo della dieta.

L’attività fisica fa la differenza

L’uomo ha una quantità maggiore di massa magra rispetto alle donne; questo tessuto “brucia” di più quando lavora rispetto alla massa grassa e questo aiuta a tenersi in forma. Gli uomini inoltre sono più propensi ad aumentare l’attività fisica al fine di dimagrire e riescono in genere a rispettare gli appuntamenti con la palestra, la piscina o il parco per la corsa.

Le donne invece faticano a trovare tempo per fare movimento e spesso non riescono a superare l’ora settimanale di sport.

I consigli per lui

Importante è tenere sotto controllo l’apporto giornaliero di carboidrati. Non vanno eliminati ma limitati nelle quantità. Attenzione in modo particolare al pane bianco che va ridotto al minimo o meglio ancora sostituito con pane integrale.

Altra buona regola è quella di sostituire la carne rossa con quella bianca, più magra, aumentare il consumo di pesce e accompagnare ogni secondo con un piatto generoso di verdure, crude o cotte a piacere.

I suggerimenti per lei

Per ridurre le calorie giornaliere si può decidere di tagliare di netto sui dolci riservandoli solo alla colazione e di limitare il consumo di olio a circa un paio di cucchiai al giorno. Buona regola poi quella di portare sempre con sé una bottiglia di acqua che aiuta a contrastare la ritenzione di liquidi e scorie e a tenere sotto controllo gonfiore e cellulite.

Fondamentale poi cercare di incrementare l’attività fisica giornaliera anche con piccole strategie come fare le scale a piedi, scendere un paio di fermate prima dall’autobus, seguire un corso di ballo oppure giocare a pallone con i bambini.

Leggi anche

Dimagrisci mangiando

Per dimagrire, meglio non saltare i pasti

ExFat, Dieta in 4 mesi: "Io, lui e... il piatto unico"

Torna in forma con lo sport

I consigli fitness per perdere peso

6 mosse per perdere peso senza sforzo

Come accelerare il metabolismo?

Pubblica un commento