A A

Crisi di coppia? Provate a cucinare insieme

Trovarsi davanti ai fornelli e gustare i cibi preparati insieme aiuta a cementare il rapporto



0

Viaggi, regali costosi e terapie di coppia non sono le sole strade per ritrovare l’armonia a due.

«Anche fare la spesa e cucinare insieme, soprattutto la sera dopo una lunga giornata lavorativa, può essere un buon momento per liberare la mente, armarsi di creatività e ritrovare la complicità con il partner a partire proprio dall’organizzazione della cena trasformando così un impegno gravoso in un momento di condivisione» conferma il nutrizionista Pietro Migliaccio, Presidente della Società Italiana di Scienza dell'Alimentazione (S.I.S.A.).


Fai la tua domanda ai nostri esperti

Una cena a due con “leggerezza”

Che l’amore nasca in cucina lo conferma anche una recente ricerca della Drexel University secondo la quale, a stomaco pieno, le donne sarebbero più sensibili agli stimoli romantici. Ma cosa cucinare allora in due?

«I pasti costituiti da alimenti semplici, leggeri e facilmente digeribili – afferma il professor Migliaccio – possono aiutare ad attenuare i malumori che rendono pesanti le relazioni a due. Sono tanti gli alimenti amici dell’eros tra i quali scegliere e sperimentare: si va dalle spezie, ai prodotti della pesca, fino al cioccolato. Senza dimenticare cibi più semplici ma altrettanto preziosi per l’intesa di coppia come il pollo, povero di grassi e leggero, ideale per evitare la sonnolenza post cena e dedicarsi così con slancio al partner».

Il pollo, un sorprendente afrodisiaco

Il pollo infatti «è ricco di proteine – precisa il professor Migliaccio – ma soprattutto dell’amminoacido triptofano che partecipa a molti processi biologici tra i quali la sintesi della serotonina, un neurotrasmettitore che dona serenità e allontana lo stress accumulato durante la giornata. Inoltre grazie al suo ridotto contenuto calorico aiuta a mantenersi in forma per piacere a sé stessi e sentirsi meglio anche con il partner».

Le spezie che accendono l’eros

Ideale è cucinare il pollo abbondando generosamente con le spezie. Pepe e peperoncino, zenzero e cannella, noce moscata e chiodi di garofano sin dai secoli antichi si ritiene abbiano proprietà afrodisiache in grado di stimolare l’attività sessuale.

Buona idea può essere quindi quella di preparare il pollo al curry, una miscela pronta che racchiude molte di queste spezie. L’accompagnamento ideale è naturalmente una coppa di champagne, bevanda da sempre ritenuta capace di risvegliare l’eros.

Il sedano migliora le performance

La cucina della coppia che vuole ritrovare l’armonia fuori e sotto le lenzuola ha anche un altro prezioso alleato: il sedano.

«È stato dimostrato – spiega il professor Migliaccio – che nel sedano più che in altri vegetali è presente la protodioscina, una sostanza in grado di essere convertita in DHEA (De-Hydro-Epi-Androsterone), un ormone importante per la funzione sessuale».

Il pollo al sedano può essere quindi un’ottima ricetta per la cena, preziosa per riscoprire l’intesa a due seduti al tavolo.

Anche i crostacei danno una mano

Tra i cibi amici dell’eros vanno annoverati anche alcuni prodotti della pesca come le ostriche, le aragoste, l’astice e il caviale.

«Al pari del pollo forniscono energia, proteine nobili, vitamine e minerali che aiutano a migliorare le prestazioni sessuali e a fornire gli ingredienti fondamentali per il benessere del rapporto a due».

Per chiudere il pasto infine, largo naturalmente al cioccolato: una mousse di cioccolato al peperoncino solletica il palato e risveglia la libido.

Leggi anche

Il pinzimonio è il piatto della seduzione

I cibi dell'eros

Sesso: le 8 fantasie erotiche più gettonate

Pollo e carne bianca: quali benefici?

Pollo: perché mangiarlo

Pollo: lo sapevi che?

Carne, quale mangiamo?

Pubblica un commento