A A

Cinque trucchi per far funzionare al meglio la dieta

A volte basta davvero poco per riuscire al meglio nell’intento di perdere peso



0

Finalmente la decisione è presa: è ora di mettersi a dieta per ritrovare una linea più armoniosa e un fisico più scattante.

Il primo passo, il più importante, è stato fatto, ma proprio per questo è fondamentale mettere in atto qualche piccola strategia per fare in modo che l’obiettivo prefissato venga raggiunto velocemente e con il minor sforzo possibile. Basta infatti davvero poco per rendersi la vita più semplice.


Fai la tua domanda ai nostri esperti

Abolite la bilancia, almeno per un po’

Pesarsi e ripesarsi fa solo male all’umore. Può succedere infatti che, nonostante le piccole restrizioni a tavola, l’ago non scenda come si desidera, e questo può spingere ad abbandonare la dieta. Senza contare che le fluttuazioni del peso possono essere a volte parecchio significative da giornata a giornata, persino nelle diverse ore del giorno.

Meglio allora concentrarsi sui centimetri anziché sui chili. Una buona idea può essere quella di scegliere un capo di abbigliamento che va stretto all’inizio della dieta e riprovarlo una volta ogni cinque, sei giorni per vedere come cambia la vestibilità.

Fate pulizia, subito

Come si può pensare di tener fede alla dieta se la dispensa è piena di biscotti e cioccolatini e il frigorifero di budini e formaggi grassi?

La prima mossa quando si decide di perdere peso quindi è dare una bella ripulita a tutto quello che si trova in casa, eliminando ogni possibile tentazione, dalle brioches fino ai gelati nascosti nel freezer, senza dimenticare caramelle e cioccolatini disseminati per la casa e persino nella borsetta.

Non dimenticate di bere

A volte lo si dimentica. Eppure bere e bere molto, almeno un paio di litri di acqua al giorno, è un aiuto prezioso per mantenere libero l’organismo da scorie e tossine che appesantiscono.

Non siete abituate a bere? Provate a scandire con regolarità gli appuntamenti con il bicchiere dell’acqua: bevetene uno appena alzate, uno prima di ogni caffè, uno prima di sedervi a tavola e anche uno un attimo prima di spegnere la luce la sera.

A poco a poco vi accorgerete che bere non è poi così difficile. E se all’acqua aggiungete tè e tisane, il gioco è fatto.

Cambiate i piatti

Quelli che usate sono grandi? Se avete deciso di tagliare sulle quantità, mossa strategica quando si vuole perdere peso, ricordate che più il piatto dove mangiate è piccolo, più vi sembrerà che le porzioni siano abbondanti.

Al contrario se usate piatti molto grossi, per un effetto ottico vi sembrerà di mangiare di meno. Aumentate invece la capienza dei bicchieri che usate per l’acqua, così vi sarà più facile tener fede al proposito di bere parecchio durante il giorno.

Premiatevi, ve lo meritate

Bisogna riconoscere che stare a dieta non è così semplice, e che non è da tutti decidere di farlo e perseverare nell’intento. Allora ogni qualvolta raggiungete un obiettivo che vi siete prefissate, premiatevi per esserci riuscite. Naturalmente non con qualcosa di alimentare ma con un piccolo regalo, tutto per voi, che vi faccia sentire meglio.

Può essere un nuovo abito, un taglio di capelli, un libro che vi piace o semplicemente un momento tutto per voi da passare come e con chi volete. E più il risultato che raggiungete è soddisfacente, più potete alzare la posta prefigurandovi anche il regalo che vi farete, il più importante, una volta che avrete raggiunto il peso forma.

Leggi anche

Trucchi perdi-chili, quali funzionano?

Strategie taglia-calorie in cucina

Cucina ayurvedica, ti sgonfi e perdi peso

Strategie per perdere peso

Per dimagrire, meglio non saltare i pasti

Come accelerare il metabolismo?

Dimagrisci a ritmo di Fitness musicale

Pubblica un commento