A A

Castagne, noci, cachi: tutto il buono dell’autunno

Sono i frutti più preziosi della stagione che preannuncia il freddo: dolci e golosi, nascondono una miniera di virtù nutrizionali



0

Non sono solo un piccolo sfizio. Noci, nocciole, cachi e castagne, ovvero i frutti autunnali per eccellenza, sono un concentrato di vitamine, minerali e acidi grassi essenziali che ne fanno cibi preziosi per il benessere e la salute dell’intero organismo.

Ad essere apprezzata poi non è solo la loro dolcezza ma anche la grande versatilità in cucina, che li rende adatti per la preparazione di cibi dolci ma anche salati, golosità di stagione che soddisfano il palato e, con le giuste attenzioni, non compromettono la linea.


Fai la tua domanda ai nostri esperti

Vitamine e minerali nascosti nel guscio

Ricche di amidi, le castagne sono un cibo sostanzioso che però non pesa sulla bilancia: un etto apporta infatti solo 200 calorie, contro le 600 di noci, nocciole e mandorle. Dal punto di vista nutrizionale riservano poi una piacevole sorpresa: contengono molta vitamina C (100 grammi coprono il 65% del fabbisogno giornaliero) che va perduta però in parte con la cottura prolungata.

Buono anche il contenuto di minerali, potassio, fosforo, magnesio, zolfo e sodio, importanti per la corretta funzionalità del corpo, e notevole la presenza di fibra, che aiuta a mantenere regolato l’intestino.

Anche con la zucca e le lenticchie

Il modo consueto per gustare le castagne è quello di lessarle oppure di arrostirle. La tradizione popolare le utilizza anche per piatti salati tutti da riscoprire: l’abbinamento ideale è con i funghi e la zucca nei risotti, con le cipolle e il lardo ma anche con le lenticchie nelle zuppe.

La farina, oltre che per il tradizionale castagnaccio, si può usare per preparare dolci, creme e omelette anche salate. La conserva con il suo gusto intenso poi, è ottima con il pane e come golosa farcitura di torte soffici e crepes.

Una sana golosità

Con la sua polpa dolce, il kaki è un frutto autunnale che piace a tutti, anche ai bambini. Non è così calorico come si potrebbe pensare visto che un etto apporta solo 65 calorie: è ideale quindi a colazione per partire con sprint ma anche come spuntino per mantenere alto il livello di energia e di vitalità.

Remineralizzante e ricco di vitamine, il kaki contiene, oltre ad un’alta percentuale di betacarotene, anche una buona dose di potassio, che aiuta a mantenere regolato l’equilibrio idrico del corpo favorendo l’eliminazione dei liquidi in eccesso.  

Ci sono anche quelli vaniglia

Nel kaki ci sono inoltre luteina e zeaxantina, due carotenoidi protettivi per la vista, e un’elevata quantità di tannini, dalle proprietà antibatteriche: non a caso in Giappone e in Corea, dove questo frutto è particolarmente apprezzato, gli estratti secchi vengono impiegati dalla medicina tradizionale come antisettici.

Accanto al kaki comune, dalla polpa morbida, bisogna ricordare anche il caco-mela o caco-vaniglia che per le sua consistenza può essere tagliato a fette. Entrambe le qualità sono ottime anche cotte insieme a mele e cannella per ottenere una crema golosa, nutriente e salutare.

Un concentrato di salute

Noci e nocciole sono tra i frutti più preziosi dell’autunno. Gli studi più recenti hanno messo in luce le loro straordinarie proprietà nutrizionali: inserire ogni giorno nella dieta una modesta quantità di questi frutti allunga la vita, riducendo mediamente del 29% il rischio di morte per patologie cardiovascolari grazie agli Omega 3 di cui sono ricchi, sostanze protettive per il cuore e i vasi sanguigni.

A dispetto di quello che si pensa poi non fanno ingrassare: uno studio condotto dalla Loma Linda University in California ha dimostrato che, nonostante le calorie elevate, noci e nocciole contengono grassi insaturi che si metabolizzano velocemente e apportano numerosi benefici, più proteine, vitamine, fibre e acidi grassi essenziali Omega 3 che aumentano il senso di sazietà permettendo così di mangiare di meno, a tutto vantaggio della linea.

Leggi anche

È il momento della zucca, alleata della linea

Tutte le virtù dell’uva

Frutta secca e semi: golosi e salutari

Buono e sano

Cioccolato: buono, goloso e anche sano

Salute e bellezza con le prugne essiccate

Mozzarella di bufala: gusto e salute

Pubblica un commento