A A

Avocado, il nuovo pomodoro

Povero di zuccheri e ricco di virtù, ha conquistato star e nutrizionisti. E ora lo producono anche in Sicilia



0

di Isabella Colombo

Tempo fa girava sui social la foto dell’attrice e modella Kim Kardashian “spalmata” di avocado. Da allora, le star che hanno fatto di questo frutto il loro segreto di bellezza si sono moltiplicate. La polpa, infatti, contiene un olio che è un toccasana per le pelli secche e spente e i suoi fitonutrienti prevengono persino la formazione di rughe. Ma le vip non lo usano più solo come maschera per il viso. Adesso è diventato anche il loro superalimento. Jessica Alba ha postato la foto del suo pranzo preferito: avocado, pane integrale e caffè. Lo stesso ha fatto Jennifer Aniston: avocado con pane e pomodoro. Gwyneth Paltrow, nel suo blog, consiglia di mangiarlo a colazione e, nel suo libro, It’s All Good, rivela la sua ricetta preferita: toast di avocado. Basta poi fare un giro su Instagram per scoprire che l’hashtag avocado conta oltre due milioni di post. Ma perché ci piace così tanto?


Fai la tua domanda ai nostri esperti


1 - Fa bene alla salute (e anche alla linea)

Coltivato da 7000 anni nel Centroamerica, l’avocado non è un frutto ma una bacca. Con pochissimi zuccheri e tante virtù. «È ricco di antiossidanti, vitamine del gruppo B, importati per il sistema immunitario, e vitamine C ed E che, insieme, combattono i radicali liberi, rallentando l’invecchiamento cellulare», spiega Loreto Nemi, dietista specializzato in Scienze della nutrizione. «Contiene anche potassio e magnesio, che aiutano a equilibrare la pressione del sangue, e l’acido folico, che contribuisce a regolare la serotonina, l’ormone del buonumore. Le sue fibre, poi, riducono la concentrazione di colesterolo cattivo nel sangue». E anche il senso di fame: uno studio della Loma Linda University, in California, dimostra che mezzo avocado toglie l’appetito per 5 ore.

2 – E’ ricco di grassi, ma...

«Si tratta di monoinsaturi, così benefici che, calorie o non calorie, vanno comunque inseriti nella dieta», continua il nutrizionista. «Sono quelli contenuti anche nell’olio d’oliva: utili a regolare la funzione degli ormoni e nutrire le cellule. E c’è persino una quota di Omega 3, ottimi per il benessere dei sistemi nervoso e cardiovascolare».

3 - Lo prepari in un attimo

Basta schiacciare la polpa e mescolarla alla buccia del lime con un pizzico di sale per ottenere la classica salsa guacamole, perfetta da personalizzare con lo yogurt, le spezie, il pomodoro o le cipolle, per accompagnare carni, pesce e verdure. «Ma l’avocado può anche sostituire un pasto», sostiene Nemi. «Per esempio preparato in insalata e arricchito con le proteine del prosciutto crudo ». Frullato, invece, può essere un’alternativa gustosa e salutare al burro e alla maionese.

5 - Viene dal sud... Italia

La sua produzione sta prendendo piede soprattutto in Sicilia. «Le varietà “Fuerte” e “Hass”, più resistenti e produttive, fruttificano anche alle nostre latitudini. Aiutate da un clima che si sta progressivamente tropicalizzando », spiega Enrico Russino, agronomo e produttore (gliaromi.it). «Gli avocado italiani possono essere raccolti al momento “giusto”, perché non devono attraversare mezzo mondo. E non è necessario trattarli con l’uso dell’etilene per farli maturare nei container, come invece accade per altri frutti tropicali di importazione. Quindi le qualità nutritive e organolettiche restano intatte».

TRE PASTI FRESCHI, LEGGERI E COMPLETI

Assaggia le ricette per 4 persone ideate per noi dalla chef Rita Russino

>CON I GAMBERETTI
Metti a marinare 40 gamberetti con il succo di 1 limone per 30 minuti. Taglia a cubetti la polpa di 1 avocado e mescolala ai crostacei. Condisci con sale, un filo di olio extravergine d’oliva e pepe nero. Servi freddo con il pane tostato.

>IN INSALATA
Taglia a metà e priva dei semi gli acini di 1 grappolo di uva bianca. Taglia a cubetti la polpa di 1 avocado. Prepara una marinata con 1 cipollotto fresco affettato, qualche fogliolina di coriandolo, sale, pepe, olio extravergine e buccia di lime. Griglia 4 filetti di tonno, condisci con la marinata e unisci a uva e avocado.

>NELLA PIADINA
Taglia a cubetti piccoli la polpa di 1 avocado e a fettine sottili 1 lattuga iceberg, 1 cetriolo e qualche pomodorino. Condisci con 250 g di yogurt greco, 10 foglioline di menta, olio, sale e usa per farcire 4 piadine al farro leggermente scaldate.

Articolo pubblicato sul n. 34 di Starbene in edicola dall'11/08/2015

Leggi anche

Pomodoro: alleato prezioso in estate

Vitamina D, non fartela mancare

Addio stanchezza con il magnesio

Impara a bere più acqua

Magnesio: prezioso amico dell’estate

Pubblica un commento