A A

Ex fat 2012, dimagrisci con noi al supermercato

Nella seconda puntata del nostro “reality dimagrante” Sara e Cinzia hanno già perso 3kg e Melania 5kg. La nostra dietologa vi insegna a fare la spesa giusta. Seguitele nei rispettivi forum



Per la seconda puntata del nostro “reality dimagrante” abbiamo lanciato una sfida a Sara. Obiettivo: fare la spesa giusta, in linea con i consigli della dietologa. Come se l’è cavata la nostra concorrente? Da 10 e lode! Scopri anche tu la lista dei cibi che ti fanno perdere peso in modo sano.
E copia il suo diario alimentare

Partite il mese scorso, le protagoniste di Ex Fat sono entrate nel vivo della sfida ai chili di troppo. Sara, Cinzia e Melania, oltre ad avere in comune l’obiettivo (meno 10 chili), hanno provato in passato mille diete senza successo. Per fortuna, a loro adesso ci pensa la nostra dietologa, la dottoressa Carla Lertola, grazie a una dieta normoproteica che insegna a mangiare in modo corretto una volta per tutte. e a dimagrire per sempre.
E qual è il segreto per ridurre al minimo i sacrifici e rendere il regime il più piacevole possibile? Una spesa fatta a regola d’arte, in linea con i consigli della “diet coach”, ma anche ricca e variata per assicurarsi ogni settimana un menu dietetico sì, ma anche appetitoso.

Forum: Parla con la dietologa

La prima sfida, dunque, non poteva che svolgersi al supermercato. Protagonista, Sara che ha riempito il carrello per la sua spesa settimanale. «La mia vittoria più grande è stata superare indenne la zona forno e pasticceria!», confessa felice. «Di solito, quando facevo la spesa mi compravo una brioche o una pizzetta e una volta alle casse l’avevo già finita!». Il suo problema sono sempre stati i fuori pasto, come afferma la dottoressa Lertola: «Aveva un bisogno costante di mettersi qualcosa in bocca, forse con l’illusione di affrontare meglio tutti gli impegni», dice la dietologa. «Se sei sotto pressione, è facile buttarti sugli snack per avere un immediato conforto, ma così guadagni in ciccia e perdi in salute», dice l’esperta. Sara ha imparato a limitarsi a uno spuntino e una merenda e anche a evitare di esagerare con insaccati e formaggi, grazie alla dieta normoproteica. «Le proteine devono essere bilanciate», dice Lertola. «Se sono troppe danno ipercalciuria: viene eliminato più calcio a livello renale. Un guaio per le donne, che rishiano di più l’osteoporosi: il calcio, infatti, è necessario al benessere delle ossa».

Sara – 3Kg

Quando ho capito che dovevo rinunciare a tutti i fuori pasto cui ero abituata, mi sono detta: “Non ce la farò mai!”. Le mie giornate iniziano presto (spesso faccio colazione sul treno che mi porta al lavoro!) e sono piene d’impegni: mangiare mi aiutava ad affrontarli. Senza contare i weekend quando lavoro nel ristorante di mia sorella: i dessert per me erano irresistibili! Ma è bastato rivedere la dieta ai pasti per non farmi più tentare. È stato così facile che credevo di non aver perso un chilo. E invece…

Il parere della dietologa: «Sara è riuscita subito a darsi una regolata: dal momento in cui ha smesso di mangiare dolci e snack, tutto è diventato più facile, anche perché di base ha un’ottima cultura alimentare», dice la dottoressa Lertola. «I suoi punti critici erano gli orari: Sara inizia la giornata presto e se non fa una buona colazione e uno spuntino all’ora giusta sente la fame. Ma ora che segue una dieta bilanciata con la giusta dose di carboidrati e proteine, riesce a controllarla. La silhouette ha iniziato ad asciugarsi specie sull punto vita e Sara può reintrodurre i legumi. Anche cosce e fianchi si stanno riducendo e la bilancia conferma. Continua così!».

Forum: parla con Sara

Cinzia -3kg

Sono a dieta ma non devo rinunciare a pane e pasta, così mi sento sazia e non pasticcio. E le mie bimbe mi dicono: “Mamma, quanto mangi!”

Il parere della dietologa: «Cinzia ha scoperto che con le giuste dosi di carboidrati e amidi nella dieta, non mangia più fuori pasto», dice la dietologa. «È quindi partita bene con un giusto calo. Delle tre concorrenti è quella con maggiore sovrappeso (infatti il suo indice di massa corporea è più alto): alla dieta deve affiancare una buona attività fisica, per esempio la marcia a passo veloce».

Forum: Parla con Cinzia

Melania -5 kg

So che non è facile per chi come me si trova spesso a pranzi di lavoro, ma questa volta ce la sto mettendo tutta: voglio vincere la sfida di Ex Fat!

Il parere della dietologa «Rispettare la dieta e gestire meglio il tempo per sè: ecco su cosa deve lavorare Melania», dice la dottoressa Lertola. «Sulla bilancia questo mese ha vinto lei, ma ha esagerato: ha ridotto il regime alimentare usando meno olio di quello previsto. Un errore: i grassi sono vitali per l’organismo e l’olio d’oliva è indispensabile per prevenire le patologie cardiovascolari».

Forum: Parla con Melania