A A

A colazione per coccolarti

In attesa delle feste, puoi concederti a giorni alterni un menu sfizioso a calorie controllate



0

Per questo mese speciale la colazione della Dieta Libera cambia: diventa più sfiziosa con le ricette di Fiorenzo Frumento, il nostro biologo-chef. A giorni alterni puoi concederti un dolce risveglio. «Le calorie complessive non cambiano», precisa la dottoressa Carla Lertola, medico dietologo e supervisore dei ostri menu.


«Devi rispettare solo una semplice regola: quando mangi il muffin o la fettina di torta devi rinunciare al latte o allo yogurt. Sono permessi tè o caffè senza aggiunta di zucchero (giusto mezzo cucchiaino se proprio non riesci a farne a meno) oppure una spremuta d’arancia (sottraendola al quantitativo di frutta previsto dalla dieta)».


Iniziando già adesso a coccolarti a tavola arriverai a Natale meno “affamata” di golosità. «Mettersi a dieta stretta in vista delle Feste è la cosa peggiore che si possa fare», avverte la nostra super esperta. «Anche ammesso di riuscire a perdere 3-4 chili a prezzo di grandi rinunce, ci si ritroverebbe poi a non saper resistere a nessuna tentazione. Meglio invece gratificarsi prima del 24, e apprezzare la “dolce” atmosfera casalinga giorno per giorno. In questo modo ci si potrà sedere a tavola senza abbuffarsi, ma scegliendo con la testa (e non con la pancia vuota da troppo tempo) che cosa assaggiare».


Fai la tua domanda ai nostri esperti


MUFFIN ALLO YOGURT CON CUORE DOLCE

Ingredienti per 8/9 muffin (1 a testa): 60 g di zucchero di canna integrale bio, 120 g di farina, 40 g di amido di mais,120 g di yogurt magro, 2 uova, 1/2 bustina di lievito, 50 g di marmellata (a piacere)

Preparazione: sbatti con una frusta le uova e lo zucchero, poi, mescolando, unisci lo yogurt, quindi la farina, l’amido e il lievito setacciati. Riempi per metà 8-9 pirottini, unisci un cucchiaino di marmellata,copri con il restante impasto e cuoci in forno a 180 °C per circa mezz’ora.

È OK PERCHÉ: lo yogurt apporta calcio e proteine. Il primo, oltre a rafforzare le ossa, rilassa il sistema nervoso, aiutandoti ad affrontare meglio gli stress della giornata. Le seconde, invece, sono utili per rafforzare le tue difese. Al momento della scelta punta sugli yogurt privi di aromi e poveri di zuccheri.

L’ABBINAMENTO OK- Associa questo snack a una tazza di tè verde al gelsomino: è ricco di preziosi antiossidanti.

TORTA DI PERE ALLA CANNELLA

Ingredienti per 6 persone: 150 g di zucchero, 100 ml di olio di semi, 200 g di farina integrale, 40 mg di amido di mais, 1 bustina di lievito, 3-4 albumi, 2 pere, semi di cardamomo, cannella, ½ limone, 70-80 ml di acqua

Preparazione: taglia le pere a cubetti piccoli e unisci un po’ di zucchero, cannella, il succo di mezzo limone e i semi di cardamomo. Mescola e lascia riposare. Nel frattempo monta gli albumi con lo zucchero rimasto fino ad avere un composto spumoso, poi aggiungi l’olio, l’acqua, la farina, l’amido di mais e il lievito, girando dal basso in alto delicatamente. Dopo aver tolto i semi di cardamomo unisci le pere. Versa il composto in una tortiera da 20-22 cm e inforna a 180 °C per circa 40 minuti.

È OK PERCHÉ: Il cardamomo è una spezia molto utile in questa stagione. Perfetto per aromatizzare i dolci, combatte il raffreddore e migliora la digestione.

L’ABBINAMENTO OK - Consuma il dolce sorseggiando un caffè amaro. Stimolerai la digestione senza aggiungere calorie

ZUPPA DI AVENA E FRUTTA FRESCA

Ingredienti per 4 persone: 100 g di fiocchi di avena integrali, 100 ml di latte scremato, 20 g di miele di acacia, 1 caco mela, 1 banana, 1 mela, cannella in polvere

Preparazione: riunisci in un pentolino l’avena, il latte e il miele, fai cuocere a fiamma bassa fino a ottenere la consistenza desiderata, lascia intiepidire e poi unisci la frutta a pezzetti. Infine, spolverizza con un pizzico di cannella.

È OK PERCHÉ: l’avena è ricca di betaglucani, fibre solubili che aiutano ad abbassare i livelli di colesterolo nel sangue (la sua azione è stata riconosciuta anche dalla Food and Drug Administration americana) e a mantenere la glicemia sotto controllo. È inoltre fonte di potassio e di vitamine del gruppo B.

L’ABBINAMENTO OK - Una spremuta fresca di arancia, fonte di vitamina C, è la scelta ideale con questo piatto alla frutta.

Articolo pubblicato sul n. 51 di Starbene in edicola dall’08/12/2015

Leggi anche

Dieta: le dritte per le feste di Natale

Via libera alle tentazioni

Dieta: tre contorni gustosi

Il menu salvatempo

Cos'è la dieta libera di Starbene

Alimentazione e salute

Circolazione: gli alimenti per proteggerla

Cucina ayurvedica, ti sgonfi e perdi peso

Abbassa l'indice glicemico con la dieta strategica

Zuppe: come dimagrire in inverno

Olio di palma: lo conosci davvero?

Pubblica un commento